Il Campobasso in vetta dopo la vittoria contro il Venafro

753

minadeoLa partita inizia con i Rossoblu in attacco ma la difesa del Venafro si difende molton bene.Al 15,azione dei locali, ma Roncone devia in angolo.AL 20, sono gli ospiti a rendersi pericolosi ma Cattenari e’ bravo a parare. Al 22, punizione per i Lupi ma la difesa ospite sventa la minaccia.Buono l’esordio di Guglielmi acquistato in settimana dal Termoli.Al 30, punizione di Patriciello ma Cattenari non si fa sorprendere.La partita , non e’ bella infatti entrambe le compagini hanno paura di perdere.Finisce, cosi, la prima frazione di gioco sul risultato di 0-0.

Nel secondo tempo, al 55, Guglielmi, sbaglia un goal clamorososolo davanti alla porta avversaria.Al 65, Farina, sostituisce Volpecina con Iovine.Al 68, i padroni di casa passano in vantaggio tiro di Monti la sfera termina sul palo e Lazzarini e’ pronto a segnare il suo terzo goal in tre gare.Gli ospiti, subiscono il colpo e i Lupi cercano la seconda marcatura.Al 80, azione dei Rossoblu ma Roncone molto bravo riesce a parare. Al 85 arriva puntuale il raddoppio per i Lupi , Guglielmi e’ bravo a superare un paio di avversari la palla termina a Fazio che batte l’incolpevole portiere ospite. E’ il 2-0 per il Campobasso che nonostante tutti i problemi di questa estate si trova a nove punti in classifica dopo tre giornate , sicuramente , il merito va ai dirigenti ai tifosi e all’allenatore Farina che si sta dimostrando un ottimo conoscitore della categoria.
Campobasso
Cattenari, Cammino, Volpecina, Corradino, Scuderi, Minadeo, Mauriello, Fazio, Guglielmi, Monti, Lazzarini.
All Farina.
Venafro
Roncone, Di Lorenzo, Galardi, Velardi, Russo, Ricamato, Navarro, Marziale, Patriciello, Vallone, Taffuri.
ALL De Sanctis.
Arbitro Gioviani di Termoli.
Marcatori al 68 Lazzarini, al 85 Fazio.

Arnaldo Angiolillo

Commenti Facebook