Karate/ Cus Molise, per le ragazze l’anno si è chiuso con il passaggio di cintura

72

Riceviamo e pubblichiamo

Si è chiuso con gli esami per il passaggio di cintura l’anno sportivo delle ragazze del karate in casa Cus Molise. L’esame si è svolto su cinque prove al termine delle quali tutte le ragazze impegnate hanno raggiunto l’obiettivo. Ludovica Arbace, Gloria Romano, Frida Matacchione, Ilaria Pasquale e Federica Delmedico hanno ottenuto il passaggio alla cintura arancione mentre Alice Maria Corsi ha conquistato la cintura gialla. Il passaggio di cintura è stato il giusto premio per il lavoro svolto e i sacrifici fatti nel corso dell’anno. Un anno che ha visto le giovani karateke cussine prendere parte anche ad una gara a San Giorgio a Cremano. “Il bilancio di questa stagione è senza dubbio positivo spiega Lisa Sandonnini responsabile di settore al Cus Molise subito dopo gli esami – le ragazze sono cresciute tanto grazie agli allenamenti e al loro impegno. Mi hanno seguito cercando di mettere a frutto le mie indicazioni e questa è senza dubbio la cosa più bella per un istruttore. Il karate non è uno sport facile, servono passione e applicazione per ottenere dei buoni risultati e devo dire che le mie giovani allieve hanno dimostrato di avere queste qualità. L’auspicio, per loro, è quello che possano continuare a migliorare in modo da poter fare strada in futuro. Da parte mia ci metterò sempre il massimo per aiutarle a raggiungere obiettivi sempre più importanti”.

Commenti Facebook