Il giorno della Corrisernia è arrivato

636

Ci siamo. Il giorno della Corrisernia è arrivato: oggi 22 settembre va in scena l’8^ edizione. L’evento propone temi molto interessanti, a partire da quello sportivo che nella gara americana serale (partenza fissata alle ore 19.00) propone il duello tra Daniele Meucci e Stefano La Rosa, senza tralasciare quello tra i giovani più promettenti del panorama nazionale Giuseppe Gerratana e Devis Licciardi, entrambi del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica.

E poi c’è il beniamino di casa, Giovanni Grano, fresco di convocazione al ritiro della nazionale, che al cospetto del pubblico amico vuole ben figurare.Sul fronte della gara di 9,3 Km, con un circuito di 3.100 m che si snoda da corso Garibaldi verso piazza Giustino D’Uva e ritorna a piazza stazione passando per corso Risorgimento, tante le iscrizioni di società, provenienti soprattutto dalle vicine regioni Campania e Abruzzo, che giungeranno a Isernia con tanti atleti per aggiudicarsi il podio societario. A livello individuale la battaglia è assai incerta sul fronte maschile, mentre sul versante femminile, la vincitrice della passata edizione, Giulia Viola delle Fiamme Gialle, torna in Molise con il chiaro intento di non cedere lo scettro.Per la gara competitiva, valevole quale sedicesima prova del CorriMolise, come di consueto, grazie alla collaborazione dell’AVIS, sarà stilata anche un’ulteriore classifica per i donatori di sangue.Per la stracittadina, al via anch’essa alle ore 17.30, dopo le gare promozionali riservate alle categorie giovanili e ai ragazzi dell’UNITALSI, la Nuova Atletica Isernia spera nel record di iscrizioni, per una passeggiata che il rinnovato percorso ha davvero aperto a tutti.Per chi proprio non ha voglia di indossare le scarpette, lo spettacolo e il divertimento sono comunque garantiti da tutte le attività collaterali: le scuole di ballo, il saggio di atletica, la solidarietà, la prevenzione odontoiatrica, i giochi per i più piccoli e la mascotte Grisù già a partire dalle ore 10.00 in piazza della Repubblica.Per chi, invece, proprio non riesce a raggiungere Isernia, venerdì 27 settembre alle ore 22.00, comodamente dal divano di casa, potrà gustarsi la differita della gara su E-Tv, canale 829 della piattaforma SKY.

Commenti Facebook