Cus Molise/ Group Cycling, il corso riparte a metà settembre in totale sicurezza

198

Nonostante negli ultimi mesi le nostre priorità e abitudini abbiano subito un profondo cambiamento, la voglia di allenarsi e l’entusiasmo di farlo in compagnia sono rimasti immutati in chi, come Alfredo Ambrosone, mette disponibilità e competenza a disposizione degli allievi di group cycling, uno dei corsi di spicco nel panorama del fitness al Cus Molise che, dopo aver ripreso l’attività a metà maggio al termine del lockdown,è pronto a ripartire a pieno regime dalla metà di settembre (mese gratuito) in totale sicurezza per affrontare al meglio la nuova stagione.

Il Centro Universitario Sportivo ha lavorato e sta lavorando affinché siano applicate tutte le misure di sicurezza per potersi allenare in tutta tranquillità: si pedalerà in una sala ampia ed arieggiata dove sarà garantito il distanziamento sociale con le bike posizionate a due metri l’una dall’altra; i luoghi e le bike stesse saranno sanificate al termine di ogni seduta di allenamento (grazie all’utilizzo di macchine all’ozono della Bio 3 Gen), sarà inoltre possibile usufruire degli spogliatoi e delle docce, già messi a norma secondo le vigenti regole anti Covid 19. “Il Cus mi ha chiesto già in occasione della riapertura di maggio di essere ancora più presente nella gestione del corso che sta per cominciare, per garantire maggior controllo sempre in virtù della piena sintonia che esiste ormai da tanti anni tra me e la direzione – afferma il responsabile del settore Alfredo Ambrosone – stiamo mettendo a punto gli ultimi dettagli concordati con i vertici del Cus Molise per garantire serate e allenamenti in sicurezza, mantenendo inalterato l’entusiasmo che ha sempre contraddistinto i partecipanti al corso. E’ una situazione generale non facile – sottolinea – ma sono sicuro che, se ci atteniamo alle regole previste, possiamo divertirci e allenarci in tranquillità come negli anni precedenti”. Si ripartirà da una base solida, quella costituita dall’utenza che nel corso del tempo ha frequentato il corso con assiduità e grande passione. Pertanto il corso di group cycling ripartirà già con un buon numero di iscritti che si proverà, strada facendo, anche ad incrementare.

“Ringrazio tutti coloro che hanno comunicato anche per quest’anno la volontà di prendere parte al corso – rimarca Alfredo Ambrosone – e mi auguro che possano esserci nuovi iscritti che vadano ad arricchire un gruppo già affiatato ma aperto ad accogliere altre persone con l’obiettivo di farle appassionare. Settembre sarà gratuito e i prezzi resteranno invariati rispetto alla passata stagione, aspetto quest’ultimo non certo di poco conto considerato i costi che la struttura dovrà accollarsi per sanificare e riorganizzare gli ambienti, in particolare gli spogliatoi. Sono sicuro – conclude Ambrosone – che anche la prossima stagione sarà caratterizzata dalla volontà di allenarsi con entusiasmo e divertimento ma con un pizzico di attenzione in più per il benessere di tutti”. ( foto di repertorio)

Commenti Facebook