Chaminade Campobasso sconfitta a per 7-2 dalla capolista Acqua&Sapone

309

ACQUA&SAPONE – CHAMINADE (6-1)7-2

ACQUA&SAPONE: Fior, Maddalena, Zappacosta, Patricelli, Onnembo, Diodati, Collevecchio, Maccarone, Trabucco, Lupinetti, Modesti. Allenatore: Di Eugenio

CHAMINADE: Di Camillo, D’Attellis, D’Imperio, Salvatore, Di Nunzio, Bozza, Picciano, Fieramosca, De Nisco, Gallo, Zurlo, Muccini. Allenatore Cavaliere

Marcatori. Doppietta DE Nisco (CCB) , Diodati (A&S) , Onnembo (A&S), doppietta Maccarone (A&S), doppietta Patricelli (A&S)

Non è riuscita nell’impresa la Chaminade Campobasso sconfitta a Città Sant’Angelo per 7-2 dalla capolista Acqua&Sapone. Decisivo per i padroni di casa il primo tempo. Mister Di Eugenio chiede ai suoi ritmi altissimi che non concedono tempo e spazi ai molisani. La prima frazione di gioco si chiude 6-1 per i locali. Nella ripresa l’Acqua&Sapone deve sole gestire il largo vantaggio, si abbassano i ritmi ed anche la Chaminade inizia a giocare. Il parziale di secondo tempo è di 1-1, ma il definitivo di 7-2. Le reti dei molisani sono di Carlo De Nisco che sale a quota 35 goal siglati in stagione. Termina una settimana difficile per Bozza e soci, tre gare e solo tre punti aggiunti in classifica. Ne approfitta l’Antonio Padovani che accorcia a meno due dalla Chaminade e insidia la terza piazza. Regular season agli sgoccioli i molisani avranno due gare consecutive al Pala Sturzo Celano prima e Tombesi poi, il campionato terminerà con lo scontro diretto in casa dell’Antonio Padovani. Poi via ai paly-off, già matematici per la Chaminade.

Commenti Facebook