Larino: IX Edizione delle “Olimpiadi della lingua italiana

2468

Circa 300 alunni e 55 docenti accompagnatori, provenienti da varie regioni, per un totale di 55 squadre divise tra scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado. Sono i numeri della IX Edizione delle “Olimpiadi della lingua italiana” in programma il 15 e il 16 aprile a Larino (Campobasso). Le Olimpiadi della lingua italiana sono una competizione a squadre nata nel 2008 da un’idea di Giuliana Fiorentino, docente di Linguistica dell’Università del Molise. La gara riguarda la conoscenza della lingua italiana in tutti i suoi molteplici aspetti normativi, ma anche stilistici ed è rivolta a studenti dell’ultimo anno delle scuole primarie e secondarie di primo grado e agli gli studenti del secondo anno delle scuole secondarie di secondo grado. Le Olimpiadi della Lingua Italiana intendono rilanciare in maniera anche ludica l’importanza della riflessione sulla lingua in tutti gli ordini della scuola. L’iniziativa mira a richiamare l’attenzione: sulla rilevanza della conoscenza della grammatica per un uso corretto della lingua e di un potenziamento di tutte le competenze linguistiche (lettura, scrittura, ascolto, parlato); sul valore di sapere di per sé formativo della conoscenza metalinguistica e sulla possibilità di sviluppare e affinare la capacità di analisi e di risoluzione dei problemi; sulla necessità di incrementare in tutti gli ordini di scuola la didattica della lingua in tutti i suoi aspetti, inclusa l’attenzione alla variabilità della lingua e alla sua evoluzione nel tempo e nello spazio, al concetto di uso linguistico che completa la visione normativa della grammatica; sull’importanza di potenziare anche un approccio ludico ai saperi tradizionali. Le Olimpiadi della Lingua Italiana sono organizzate da un comitato locale composto da docenti e amministrativi dell’istituto che ospita l’iniziativa, il Liceo Classico D’Ovidio di Larino, CB. Le gare in presenza si svolgono proprio nelle aule dell’istituto di istruzione secondaria Francesco D’Ovidio. L’evento servirà anche a far conoscere agli studenti e alle loro famiglie il patrimonio culturale di Larino. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Segreteria organizzativa c/o Istituto Superiore Larino Tel. +39 0874 822048 francesco.dovidio@inwind.it

IX edizione Olimpiadi della Lingua Italiana Larino 15-16 aprile 2016
Venerdì 15 aprile 2016
Programma studenti
Ore 14.30-15.15 – Accoglienza delle squadre presso la sede del liceo in via Magliano a Larino
Ore 15.30-16.30 – Semifinali
Ore 16.30-17.30 – Coffee break
Ore 17.30-19.00 – Visite guidate ai siti archeologici
Ore 19.00 – Cena offerta ed organizzata dal Comune di Larino
Ore 20.30 – Serata d’intrattenimento presso il Centro Storico

Programma docenti
Ore 15.45-18.30 – Incontro formativo per i docenti referenti presso il Centro Servizi per il Volontariato “Il Melograno” di Larino.
Ore 16.00-17.00 – Mark Chu (University College Cork, Irlanda) “Incidenti stradali, vittime e carnefici: immigrati e italiani nella cronaca nera: analisi del discorso e tolleranza”.
Ore 17.00-17.30 – Coffee break
Ore 17.30-18.30 – Cristiana De Santis (Università di Bologna) “Il modello valenziale nella didattica della lingua italiana”.
Ore 19.00 – Cena offerta ed organizzata dal Comune di Larino – su prenotazione.
Ore 20.30 – Visita al Centro Storico di Larino con possibilità di cimentarsi nel:
– Laboratorio dei fiori di carta di San Pardo;
– Laboratorio di cartapesta;
– Visita al Museo Civico presso il Palazzo Medioevale ed intrattenimento musicale nell’atrio del Palazzo;
– Esposizione di prodotti tipici locali;
– Visita alla Basilica Cattedrale di San Pardo.

Sabato 16 aprile 2016
Ore 8.00 – Ritrovo dei partecipanti presso la “Sala Royal Albert” del Park Hotel Campitelli di Larino e comunicazione delle squadre finaliste.
FINALI
Ore 8.30 Scuola primaria
Ore 9.15 Scuola secondaria di 1^ grado Ore 10.00 Scuola secondaria di 2^ grado
Ore 11.00 Saluti delle autorità
A seguire – Proclamazione dei vincitori e premiazione

Commenti Facebook