Il Quartetto string bossa affascina il pubblico del Porto Marina Sveva

974

I più bei classici del repertorio bossa nova, eseguiti eccezionalmente anche con il mandolino, sono stati i protagonisti sabato 2 agosto al Porto Turistico Marina Sveva di Montenero di Bisaccia, grazie all’emozionante interpretazione del Quartetto string bossa, che ha regalato una seconda affascinante serata sul mare per la rassegna Notti di Note.  Dopo il successo del primo spettacolo, che il 26 giugno ha visto le melodie jazz riecheggiare tra i pontili del Porto, il tris di concerti organizzato dal Marina Sveva è proseguito con un altro appuntamento che ha suscitato l’apprezzamento del numeroso pubblico. Questa volta sono saliti sul palco i maestri Antonio Parascandolo (mandolino), Nicola Cordisco (chitarra), Nicola Corso (contrabbasso) e la cantante Chiara Izzi. Professionisti di grande esperienza, docenti in noti conservatori, hanno all’attivo esibizioni a livello nazionale e internazionale. Parascandolo è stato il contrabbassista per la Rai di Napoli per molti anni e ha partecipato a colonne sonore di vari film. Esperto conoscitore del mandolino, si è esibito in numerosi concerti e stagioni liriche del San Carlo di Napoli. Cordisco ha studiato a lungo chitarra jazz a Londra, diplomandosi al Trinity College of Music e suonando con grandi nomi del jazz internazionale; collabora tra l’altro con il Berklee College of Music di Boston. Anche Corso ha seguito classi di perfezionamento a Londra, dove ha approfondito anche il basso elettrico sotto la guida di prestigiosi insegnanti. È membro del Blu Image e vincitore di vari concorsi. Tanti pure i successi di Chiara Izzi, vincitrice in competizioni nazionali e internazionali, la prima al suo debutto al Montreux Jazz Festival, dove è stata premiata da Quincy Jones. Collabora con artisti di grande fama, in Europa ma anche negli Stati Uniti. Nel 2013 è uscito il suo album di debutto Motifs.

Il Quartetto ha eseguito i più bezzi del genere bossa nova e in particolare dello swing, proponendoli in una speciale versione con il mandolino. La professionalità dei musicisti e la coinvolgente interpretazione della cantante hanno regalato un affascinante spettacolo, reso ancora più suggestivo dalla bella cornice del nuovo Porto di Montenero. Tra i brani eseguiti Chega De Saudade, One note Samba, Estate ma anche Io so che ti amerò  e Amore fermati.

Il prossimo appuntamento musicale al Marina Sveva è in programma per sabato 16 agosto alle 21.30, per l’ultima serata di Notti di Note. Lo spettacolo, intitolato ‘Bentornato mandolino’, sarà dedicato alle canzoni classiche napoletane e agli aneddoti ad esse legati dal ‘700 ad oggi.

Il Porto Turistico Marina Sveva, sito in località Costa Verde a Marina di Montenero di Bisaccia (CB), è adagiato su uno specchio d’acqua di 60.350 mq (profondità 2 ÷ 4 m) con una superficie costruita di 33.700 mq. Dispone di 7 pontili galleggianti dotati anche di finger e 446 posti barca, di cui 3 riservati a grandi yacht fino a 35 metri. Numerosi i servizi offerti per i possessori di barca e non solo. Tra le peculiarità della struttura la grande attenzione all’eco-sostenibilità.
(www.marinasveva.com – www.facebook.com/portoturisticomarinasveva – Tel. 0873 450091)

Commenti Facebook