Ricostruzione post sisma: definiti i primi controlli sulle check list

639

Percorso ricostruzione post sisma: definiti i primi controlli sulle check list inviate dai Comuni all’Agenzia regionale di Protezione Civile riguardanti la documentazione di rendicontazione dei lavori eseguiti. Il secondo step, quindi, riguarderà l’invio della stessa documentazione agli uffici della Programmazione per consentire le richieste dei fondi per il pagamento degli stati di avanzamento lavori, così come regolamentato dalla Delibera Cipe 62/2011. Sarà quindi richiesta la somma corrispondente all’8% del rendiconto dei lavori, che corrisponde nuovamente a circa 27 milioni di euro.
Auspico che all’accelerazione impressa dall’Agenzia segua altrettanta celerità nel completamento di ogni ulteriore procedura affinché si possa, con immediatezza, consentire i relativi pagamenti con lo scorrimento delle graduatorie.

Commenti Facebook