L’Asrem autorizzata a volturare e smaltire i rifiuti sanitari raccolti nell’ambito di competenza, soddisfatto Facciolla

641

L’Assessorato regionale alla Tutela dell’Ambiente rende noto che, con determina n. 17 del 1 aprile 2015, la Asrem è stata autorizzata a volturare e smaltire i rifiuti sanitari raccolti nell’ambito di competenza della medesima azienda piuttosto che della ex Asl Centro Molise, senza variazioni dei limiti tecnologici e mantenendo inalterate le prescrizioni di emissione ed i controlli stabiliti nelle autorizzazioni in corso di validità.  “L’estensione delle autorizzazioni all’utilizzo del medesimo forno inceneritore per tutti i rifiuti prodotti nell’intera zona territoriale della Asrem- fa sapere soddisfatto l’Assessore regionale all’Ambiente, Vittorino Facciolla- consente un risparmio notevole, pari a circa 150 mila Euro annui. Un provvedimento importante che, dato l’utilizzo massimo dell’impianto di incenerimento, non esclude la possibilità di creare, in futuro, un impianto di cogenerazione, con produzione di energia e calore. Ciò comporterebbe un risparmio e, di conseguenza, un ulteriore guadagno a vantaggio del presidio ospedaliero”.

Commenti Facebook