Bimbi in festa: successo anche per la seconda giornata con la Dieta Mediterranea

772

C’erano tutti i presupposti affinché fosse un C’erano tutti i presupposti affinché fosse un successo anche la seconda giornata di Bimbi in Festa e le aspettative delle oltre cento famiglie accorse domenica nell’area naturalistica di Lago Verde non sono state affatto deluse. L’evento venafrano dedicato alla famiglia, unico in Molise, ha chiuso in bellezza l’Estate Venafrana attirando partecipanti in regione anche dalla vicina Campania e dal Lazio che hanno potuto conoscere una zona assai affascinante del territorio molisano, con chiari positivi risvolti per il turismo locale.
Mai tanti gonfiabili in un sol luogo, animatori, giochi, divertimento, sport, regali, natura e aggregazione sono stati gli elementi che l’associazione Olea Mediterranea, la più attiva degli ultimi mesi, ha inserito nel programma della manifestazione. Con il patrocinio del Comune di Venafro e con la collaborazione della Proloco, Bimbi in Festa ha trattato concretamente anche un tema attuale: l’importanza della Dieta Mediterranea per la crescita di un bambino. Il pranzo offerto agli ospiti, infatti, è stato preparato con prodotti selezionati in questa ottica ed in questo caso, ancora una volta, alcune delle più importanti aziende alimentari della zona hanno rivestito l’importante ruolo sociale insito nell’imprenditore. La partecipazione del gruppo General Dap su tutti, del Panificio Di Credico e de La Primizia hanno consentito, inoltre, la partecipazione di tante famiglie in difficoltà in questo momento buio per l’Italia. Spazio anche per la raccolta fondi da destinare al museo Winterline, presente con i propri rappresentati e paradossalmente sfrattato dal centro storico cittadino.
Bimbi in Festa tornerà il prossimo anno a giugno e settembre con importanti novità e con ancora maggiore attenzione alla crescita e alla famiglia.di Bimbi in Festa e le aspettative delle oltre cento famiglie accorse domenica nell’area naturalistica di Lago Verde non sono state affatto deluse. L’evento venafrano dedicato alla famiglia, unico in Molise, ha chiuso in bellezza l’Estate Venafrana attirando partecipanti in regione anche dalla vicina Campania e dal Lazio che hanno potuto conoscere una zona assai affascinante del territorio molisano, con chiari positivi risvolti per il turismo locale.
Mai tanti gonfiabili in un sol luogo, animatori, giochi, divertimento, sport, regali, natura e aggregazione sono stati gli elementi che l’associazione Olea Mediterranea, la più attiva degli ultimi mesi, ha inserito nel programma della manifestazione.
Con il patrocinio del Comune di Venafro e con la collaborazione della Proloco, Bimbi in Festa ha trattato concretamente anche un tema attuale: l’importanza della Dieta Mediterranea per la crescita di un bambino. Il pranzo offerto agli ospiti, infatti, è stato preparato con prodotti selezionati in questa ottica ed in questo caso, ancora una volta, alcune delle più importanti aziende alimentari della zona hanno rivestito l’importante ruolo sociale insito nell’imprenditore. La partecipazione del gruppo General Dap su tutti, del Panificio Di Credico e de La Primizia hanno consentito, inoltre, la partecipazione di tante famiglie in difficoltà in questo momento buio per l’Italia.
Spazio anche per la raccolta fondi da destinare al museo Winterline, presente con i propri rappresentati e paradossalmente sfrattato dal centro storico cittadino.
Bimbi in Festa tornerà il prossimo anno a giugno e settembre con importanti novità e con ancora maggiore attenzione alla crescita e alla famiglia.

Commenti Facebook