Guerriero Sannita: Tutti alla “marcia per il lavoro”, a difesa della dignità dell’uomo

556

Il Movimento regionale del Guerriero Sannita parteciperà alla “marcia per il lavoro”, organizzata da Cgil-Cisl e Uil per il giorno 28 giugno a Campobasso, per essere vicino al suo popolo ed in particolar modo a quelli che soffrono ed a coloro che non hanno un lavoro.A tal riguardo, il Guerriero Sannita vuole far proprie le parole di Papa Francesco sul problema della mancanza di lavoro: “se manca lavoro, viene ferita la dignità umana. Penso a quanti – e non solo giovani – sono disoccupati, molte volte a causa di una concezione economicista della società, che cerca il profitto egoista al di fuori dei parametri della giustizia sociale; desidero rivolgere a tutti l’invito alla solidarietà e ai responsabili della cosa pubblica l’incoraggiamento a fare ogni sforzo per dare nuovo slancio all’occupazione. Questo significa preoccuparsi della dignità della persona , ma, soprattutto, vorrei dire di non perdere la speranza”. Auspico che alla “marcia per il lavoro”- che per il Guerriero Sannita rappresenta la solidarietà verso la persona, la sua vita, la sua libertà e la sua felicità- partecipino numerosi i cittadini e i sindaci con la fascia tricolore, come sostegno alle difficoltà economiche e lavorative che le loro piccole comunità stanno quotidianamente attraversando.

Commenti Facebook