Modaimpresa: linea dedicata all’abbigliamento riconvertita in produzione di mascherine

706

 L’azienda con sede a Isernia ha riconvertito una linea dedicata all’abbigliamento, finalizzandola per la produzione di mascherine protettive con filtro

Modaimpresa, 35 persone con sede a Miranda, ha convertito la propria produzione di capi di moda per la produzione di mascherine protettive con filtro.
La produzione garantirà al sistema 10000 mascherine al giorno, con numeri in continua crescita, distribuite in lotti di 500 pezzi ciascuno.


“Dato il momento di emergenza nazionale per la diffusione del virus COVID-19 (coronavirus) – sottolinea Romolo D’Orazio, Ceo di Modaimpresa – abbiamo deciso di affiancare alle nostre collezioni per i vari brand, la produzione di mascherine protettive per bocca/naso, cercando di dare il nostro contributo per contrastare l’esplosione di casi di speculazione su materiali di prima necessità che devono essere disponibili a tutti in questo delicato momento che sta attraversando l’Italia, a prezzi contenuti”.


L’intera produzione verrà realizzata da 75 sarte, tra interni ed indotto locale, utilizzerà cotone lavabile con un filtro interno estraibile e riutilizzabile a seguito di disinfezione con alcool o altro disinfettante.
Le mascherine saranno disponibili su tutto il territorio nazionale secondo disponibilità.

Commenti Facebook