Progetto didattico con protagonisti Il Liceo Artistico “Jacovitti” e la scuola materna Madonna delle Grazie

1592

Si tratta di un progetto educativo e didattico che vede protagonisti Il Liceo Artistico “Jacovitti” e la scuola materna Madonna delle Grazie di Termoli. Con gli alunni del corso di figurazione  abbiamo  progettato e realizzato pannelli decorativi per l’arredo della sala giochi dell’asilo che ora, oltre a simboleggiare il libero svago infantile, ha assunto anche un’atmosfera decisamente più immaginifica e “Immaginaria”. Il progetto artistico, in particolare, ha mirato alla rappresentazione delle fiabe tradizionali in rivisitazione metafisica e astrattista. L’obiettivo non è stato semplicemente quello di accontentare la pulsione ludica dei bambini, anche se quest’aspetto non può essere trascurato.
Si tratta di un lavoro con uno spessore artistico e culturale molto più ampio, compatibile con la formazione liceale dei ragazzi in questione ma anche con il potenziale creativo, espressivo e intellettuale dei bimbi, potenziale che non sempre è stimolato; Come afferma Parsons, esperto dell’apprendimento artistico infantile, “L’arte non è solo gioco e spensieratezza, è un modo per chiarire a noi stessi la nostra vita mentale, è un potente stimolo a riflettere.”
Essere testimoni di una cultura artistica, in modo da sviluppare capacità di apprezzamento estetico, è quello che mi propongo in ogni tipo di lavoro; in questo caso credo di esserci riuscita giocando con i bimbi di una scuola materna, raccontando fiabe alla maniera di De Chirico, Chagall, Mirò, Kandinsky e devo dire che è stato entusiasmante.
Il progetto è stato sponsorizzato dal comune di Termoli e dall’associazione ”Il Mosaico”.
All’inaugurazione interverranno il vice sindaco Maria Concetta Chimisso, il dirigente alle politiche sociali avv. Alfredo Dalla Torre, il preside Stefano Giuliani, il collaboratore prof. Nino Barone, la sottoscritta professoressa di Discipline Pittoriche Mariangela Regoglioso, la direttrice della scuola d’infanzia Maria Concetta Salerno e il presidente dell’associazione “Il Mosaico”, avv. Enrico Miele.
Prof.ssa   Mariangela Regoglioso

Commenti Facebook