Ripreso il corso Coni – FIGC per aspiranti istruttori di scuola calcio

628

Sono riprese nei giorni scorsi le lezioni del corso Coni-Figc 2013 per aspiranti istruttori di scuola calcio. Il corso, organizzato dal Settore Giovanile e Scolastico della Figc Molise, offre la possibilità a tutti i partecipanti, che conseguiranno l’attestato di istruttore operante nella scuola calcio, di poter usufruire di sei punti all’atto della domanda di partecipazione al corso di allenatore di base. Al termine del percorso formativo, la cui conclusione è prevista per dicembre, verrà rilasciato un attestato ai tecnici che avranno superato l’esame. Per l’ammissione alla valutazione finale è richiesta la presenza di almeno il 90% delle ore previste dal programma di studio.

Ogni corsista dovrà inoltre svolgere un tirocinio didattico-pratico di 13 ore che servirà anche ai fini della valutazione finale al momento dell’esame che verterà su un colloquio orale e sulla discussione di una tesina. Al corso, il cui coordinatore didattico regionale è il prof. Gianfranco Mastrogiacomo, partecipano tecnici operanti nelle scuole di calcio ufficialmente riconosciute, tecnici operanti nei centri calcistici di base, tecnici operanti in squadre del settore giovanile, sia della provincia di Campobasso che di Isernia, e studenti corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive dell’Università degli Studi del Molise. Il corso informativo e di approfondimento tecnico-didattico è svolto da docenti qualificati della Figc Regionale e del Coni Molise. L’obiettivo è quello di fornire più corrette informazioni tecnico- didattiche per coloro che saranno gli allenatori del futuro. Le materie che verranno trattate nel corso delle settimane di formazione sono diverse e vanno dalle indicazioni didattico-metodologiche, allo studio delle Carte Federali, dalla psicopedagogia, ai rapporti società sportiva-scuola, dalla medicina sportiva, alla teoria e metodologia dell’insegnamento e dell’allenamento.

Commenti Facebook