Pattinaggio/Campionato Regionale di corsa su strada: buon risultato degli atleti molisani

85

La stagione agonistica si è conclusa a Montesilvano (PE) per gli atleti del Centro Sportivo Pattinaggio Campobasso che hanno partecipato al Campionato Regionale di corsa su strada indetto dalla FISR Abruzzo ed organizzato dal CS Pattinaggio Pescara sul circuito del Piazzale Antistante il Palazzetto dello Sport “Dean Martin”.
15 i giovani pattinatori molisani impegnati in Abruzzo che hanno ben figurato in tutte le categorie, dai più piccoli della categoria giovanissimi agli esordienti, ai più grandi delle categorie ragazzi e juniores.
Molto bene è andata nella categoria giovanissimi rappresentata da Laura Di Zinno, Chiara Fusco e Sara Storto impegnate nei 50 metri in corsia, nei 100 metri sprint e nei 600 metri in linea. Il titolo di campionessa regionale è andato a Sara Storto mentre Laura Di Zinno e Chiara Fusco hanno condiviso il secondo posto ex-aequo. Unico atleta in gara per la stessa categoria maschile, Mario Di Zinno, campione regionale e 3° assoluto nella specialità dei 50 metri in corsia.
Altrettanto positiva la prova delle esordienti. Il titolo regionale è andato ad Alice Ialicicco, seguita al secondo posto ex-aequo da Valeria Pilone e Giordana Paolini, quest’ultima ha ottenuto il 5° crono assoluto nella specialità dei 50 metri in corsia. Buona anche la prova delle atlete che non sono salite sul podio: Chiara Sammartino, Sara Baranello e Chiara Palumbo.
E’ andata bene anche nella categoria ragazzi anno 2007. Unica atleta in gara Simona Pinto che ha ottenuto un buon tempo nella 200 metri sprint ed è riuscita a portare a conclusione la gara lunga sui 2000 metri a punti.
Hanno fatto la loro gara anche le due atlete juniores della società campobassana. Campionessa regionale Anastasia Iorio che ha preceduto, sia sul giro sprint che sulla gara lunga (5000 metri a punti), la compagna Francesca Musella.
C’è stato spazio anche per l’esibizione dei “cuccioli”, Giulia Baranello e Martina Palumbo arrivate tra gli applausi ed i sorrisi.
Nella classifica per società, il team di Antonina Tapounova si è piazzato ovviamente al primo posto regionale, unica società molisana in gara, ma ha confermato di aver raggiunto altissimi livelli piazzandosi al secondo posto nella classifica assoluta, dietro solo ai “giganti” di Martinsicuro, precedendo ben 6 società abruzzesi.
La stagione si è conclusa ufficialmente il 10 giugno con la manifestazione finale alla Palestra Sturzo di Campobasso che quest’anno la società del capoluogo ha voluto dedicare ad Anastasia De Benedittis, atleta della società nella stagione 2014-2015, prematuramente scomparsa.
Atleti, dirigenti e tecnici del Centro Sportivo Pattinaggio Campobasso si sono dati appuntamento all’anno prossimo per avviare un’altra stagione si spera ricca di soddisfazioni.

Commenti Facebook