Eccellenza, Vastogirardi: “Dobbiamo vincere la sindrome da rigore”

80

E’ in programma sabato 29 settembre con fischio d’inizio alle ore 15 la gara del campionato di Eccellenza tra la Polisportiva Vastogirardi e le Acli Cb-Campodipietra. Un match importante per riprendere il discorso della vittoria dopo il mezzo passo falso di domenica scorsa a Roseto, dove la formazione di mister Farina è tornata a casa con un solo punto all’attivo frutto dello 0-0 ottenuto in casa della neopromossa.
A presentare il prossimo match di campionato e a fare il punto sulla situazione della squadra altomolisana, il Direttore Sportivo Antonio Crudele.
“Dello scorso turno di campionato contro il Roseto – spiega Antonio Crudele – salviamo solamente la prestazione del secondo tempo. Purtroppo, cosa che accade troppo spesso e anche nella passata stagione si ripeteva, siamo afflitti dalla “rigorite”. Abbiamo una media altissima di rigori parati o calciati male e questo al termine di un campionato conta in termini di punti lasciati per strada che a volte possono essere fatali e la storia ci insegna questo.
Per questo motivo, oltre ai soliti allenamenti della settimana, mister Farina si è concentrato molto su questo aspetto. Non possiamo più permetterci di regalare rigori e punti. La nostra mente è pienamente concentrata sul match di sabato contro le Acli Cb – Campodipietra, formazione che noi rispettiamo moltissimo. In campo andremo con la solita grinta e voglia di vincere, anche per riscattare il solo punto conquistato in quel di Roseto, dove molte squadre faranno fatica ad ottenere la massima posta in palio.
Dal punto di vista dello spogliatoio – conclude Antonio Crudele – i calciatori sono tutti a completa disposizione di mister Farina e recuperiamo anche Sabatino, indisponibile la scorsa settimana. Ora testa, cuore e gambe per continuare nel nostro percorso e per evitare incidenti che sono sempre dietro l’angolo”.

Il match tra la Polisportiva Vastogirardi e le Acli Cb – Campodipietra si disputerà sabato 29 settembre alle ore 15 sull’impianto comunale “Castaldi” di Roccaravindola.

Commenti Facebook