Coppa Italia Rugby femminile: la tappa molisana alle Panthers di Modugno

617

Spalti gremiti, quelli del campo sportivo Acli di CAMPOBASSO, che domenica 1 marzo ha ospitato la sesta tappa della Coppa Italia Rugby Seven Femminile. 7 le squadre in gara a contendersi la testa della classifica ed esordio casalingo per le Ladies del CUS Molise rugby. Un po’ di rammarico per il risultato delle campobassane, scese sul terreno di gioco con grinta e determinazione, che però non sono bastate per avere la meglio sulle avversarie del girone campano. Migliori le prestazioni nelle trasferte dove le Ladies hanno ottenuto qualche soddisfazione in più, battendo squadre con maggiore esperienza.
“Qualche disattenzione nella difesa e l’emozione di giocare per la prima volta di fronte al pubblico di casa sono stati i fattori che hanno penalizzato le ragazze”, il commento del tecnico Andres Mauricio Cerull. A vincere la tappa campobassana sono state le Panthers di Modugno, uscite imbattute dalla competizione; con loro sul podio al secondo posto Amatori Torre del Greco, 1° Circolo Zingarelli – Ortanova al terzo. Una domenica all’insegna dello sport e del divertimento, con la partecipazione dei piccoli rugbisti dell’under 12 del CUS Molise che hanno indossato divisa, paradenti e scarpette per sfidarsi sotto lo sguardo fiero dei propri genitori e dei tanti spettatori. A conclusione dell’evento sportivo, l’immancabile “terzo tempo”, un momento conviviale in cui atlete, accompagnatori e sostenitori hanno festeggiato insieme, con musica, birra e tipicità culinarie molisane.
Impeccabile l’organizzazione della manifestazione, curata interamente dalle Ladies, con la preziosa collaborazione della squadra maschile CUS Molise rugby, attualmente impegnata nel campionato di serie C2 campano. Una manifestazione perfettamente riuscita che pone le basi per la crescita del movimento in regione, con la speranza di far avvicinare nuove ragazze ad uno sport ricco di valori positivi.

Commenti Facebook