Arriva dal Molise il nome nuovo del panorama Rap e R & B italiano: i Senza Guinzaglio

1435

Arriva dal Molise il nome nuovo del panorama Rap e R & B italiano: i Senza Guinzaglio sono quattro ragazzi che stanno già facendo tanto parlare nell’ambiente discografico e nel “sottobosco” di un genere musicale popolarissimo fra i giovani.Arrivano da un tour estivo trionfale che li ha visti esibirsi nelle migliori piazze della loro regione con grandissimo successo. “Esterniamo i nostri pensieri scrivendo; Li esprimiamo attraverso un’arte che ci dà forza, che ci rende uniti tra noi e ci unisce a chi segue la nostra linea di pensiero o anche a chi sente ancora vivo il legame con la propria terra, proprio come noi, proprio come voi.” (Senza Guinzaglio)

I Senza Guinzaglio nascono nel 2011 e muovono i primi passi nel mondo del rap. Vivendo in una piccola realtà (Trivento – CB) e non avendo nessuna opportunità per poter registrare i propri brani in delle sale di registrazione, acquistano un microfono e le varie strumentazioni musicali ed iniziano ad auto-prodursiArrivano così un brano dopo l’altro, mixtape dopo mixtape e live in locali e piazze dell’area trignina. Attirano fin da subito l’attenzione dei media locali anche per aver collaborato attivamente con associazioni locali al fine di promuovere e contribuire allo sviluppo del territorio.
Si sono occupati prevalentemente dell’organizzazione di eventi musicali e di intrattenimento.  Ad agosto 2012 viene pubblicato sul canale Youtube “Senza Guinzaglio” il brano “Il Dottore della Strada” inciso in onore di Carlo Matera, farmacista scomparso a causa di un incidente mortale con la sua moto lungo la Statale Trignina. A febbraio 2013 è online “Tana Per le Merde” il primo video ufficiale, realizzato da Michael Donatone, interpretato da Vagabondo & Moicano e registrato presso il Bunker Studio di Dj 3D, produttore noto nella scena rap romana e nazionale per aver prodotto rapper come Primo, Gemitaiz, Briga, Madman, Canesecco, Coez, Sercho, LowLow e tanti altri.
Ad ottobre 2013 il gruppo vince, il contest “Parolemergenti” indetto dal portale PlayU cui partecipano 62 artisti da tutta Italia. A maggio 2014 esce il primo Mixtape di Vaga dal nome “Guardo Oltre”, dal quale vengono estratti i due singoli “L’eremita” (Video ufficiale su Youtube con circa 70.000 visualizzazioni) e “L’unica Ragione ft. Senza Guinzaglio” (Video su Youtube con più di 15.000 visualizzazioni)
Lo scorso maggio esce “Ali Di Città” sugli store digitali (iTunes, GooglePlay, Spotify…), un brano di Vaga in collaborazione con la cantautrice Simona Meda e prodotto dall’etichetta discografica “Cantieri Sonori” di Marco Canigiula.
A giugno 2015 è online il video di “Ali Di Città” sulla piattaforma Vevo, che in meno di un mese ha già raggiunto quasi le 10.000 visualizzazioni.  La formazione è composta da Enrico Pavone (Vaga), Luigi Ciafardini (Konga), Francesco Marzini (Moicano AKA Il Moic), Francesco Ciafardini (Branco). In estate Brando inizia a lavorare con dedizione e passione al suo prossimo Mixtape, ad “Iceberg Mixtape” le cui sonorità spazieranno dal Rap all’ R’N’B.
Moic è impegnato in “Bound N’ Loud Mixtape”, un record progettato e pensato appassionatamente da più di un anno, mentre anche Vaga è coinvolto in un suo nuovo progetto discografico di cui sentiremo presto parlare.

Commenti Facebook