Alla Biblioteca “ Albino” parte il ciclo di appuntamenti dedicati a emigrazione e immigrazione

970

La Biblioteca provinciale di Campobasso “P. Albino”, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’autonomia regionale, ha organizzato un ciclo di incontri dedicati ai temi dell’emigrazione e dell’immigrazione, dal e in Molise, che si svolgeranno fra il 13 novembre e il 5 dicembre prossimi.Si parte mercoledì 13 novembre, alle 17.00, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Provinciale di Campobasso “P. Albino” con: “MIGRANTI TRA NOI”, un interessante incontro durante il quale verrà presentato e discusso Il Dossier Statistico Immigrazione 2013.

L’esperienza maturata dal Centro Studi e Ricerche IDOS/Immigrazione Dossier Statistico nella raccolta e nell’esame dei dati sull’immigrazione straniera in Italia, è stata messa organicamente a disposizione del settore pubblico tramite l’UNAR, che ha promosso e finanziato il Rapporto, inquadrandone l’analisi nell’ottica del superamento delle discriminazioni e della piena affermazione dei diritti e delle pari opportunità.
Il Dossier Statistico Immigrazione 2013, si accredita come uno strumento a disposizione delle istituzioni e dell’intera società civile per il contrasto al razzismo e ai trattamenti discriminatori che da esso derivano, a partire dalla conoscenza puntuale dei dati e delle questioni che compongono il complesso quadro dell’immigrazione italiana.Sono circa 100 gli autori coinvolti che, cercando di unire chiarezza espositiva e rigore metodologico, hanno affrontato una molteplicità di temi, passando dal contesto internazionale ed europeo fino allo specifico dei territori regionali italiani e soffermandosi sui diversi aspetti della vita dei migranti. Nel corso della serata sono previsti gli interventi di Norberto Lombardi, Centro studi sulle migrazioni, e le riflessioni e le testimonianze di Michele Petraroia, Vicepresidente Regione Molise; Giancarlo Bregantini, Arcivescovo di Campobasso; Antonietta Magliocca, Caritas Campobasso; Nicola Fusco, Diocesi di Campobasso, Pastorale Migrantes; Loredana Costa, Associazione Dalla parte degli ultimi.

Commenti Facebook