Progetto GranManze: a breve un quadro informativo del Gruppo Granarolo

700

In riferimento a quanto pubblicato relativamente al progetto GranManze, Granarolo fa sapere che nei prossimi giorni prenderà contatto con gli organi di stampa per fornire un quadro informativo esaustivo. Granarolo si rende anche disponibile, successivamente e se sarà utile, a partecipare a iniziative pubbliche per esplorare meglio ogni aspetto del progetto, in linea con lo stile ispirato a dialogo e reciproco rispetto che da sempre caratterizza le relazioni del Gruppo con i suoi stakeholder.Il progetto ha una valenza socio economica importante per il territorio, una forte valenza innovativa per il sistema zootecnico nazionale, quale che sia la regione che l’ospiterà.

Gruppo Granarolo

Il gruppo Granarolo, uno dei principali player dell’agroalimentare italiano, comprende due realtà diverse e sinergiche: un consorzio di produttori di latte – Granlatte – che opera nel settore agricolo e raccoglie la materia prima – e una società per azioni – Granarolo S.p.A. –  che trasforma e commercializza il prodotto finito e conta 8 siti produttivi dislocati su tutto il territorio nazionale.Il gruppo Granarolo rappresenta così la più importante filiera italiana del latte direttamente partecipata da produttori associati in forma cooperativa. Riunisce infatti circa 1.000 allevatori produttori di latte, un’organizzazione di raccolta della materia prima alla stalla con 70 mezzi, 1.200 automezzi per la distribuzione, che movimentano 750 mila tonnellate/anno e servono quotidianamente più di 60 mila punti vendita presso i quali 11 milioni di famiglie italiane acquistano prodotti Granarolo.

Il Gruppo Granarolo conta 2023 dipendenti al 31/12/2012. Il 77,48% del Gruppo è controllato dal Consorzio Granlatte, il 19,78% da Intesa Sanpaolo, il restante 2,74% da Cooperlat.

Commenti Facebook