Vergogna! Il Pd bassomolisano contro i vertici Cosib

707

cosibIl consiglio direttivo del COSIB, presieduto dal sindaco di Portocannone Luigi MASCIO, unitamente ai Sindaci CAMMILLERI, ANTONACCI, e PLESCIA, continua ancora a far parlare di sé.
Nella seduta del 4 novembre scorso hanno deciso di abolire il gettone di presenza pari a 400 euro cadauno per ogni seduta ma, infischiandosene della legge regionale che prevede un gettone massimo di 30 euro, hanno stabilito di liquidarsi una quota fissa mensile di 1600 euro a testa, quale indennità.

Quello che esce dalla porta se lo sono fatto rientrare dalla finestra!
I cari MASCIO, ANTONACCI, CAMMILLERI, PLESCIA, oltre alla consigliera DE GUGLIELMO, in barba alla legge regionale, ai tagli ai costi della politica, all’aumento di tasse per noi tutti, decidono di liquidarsi ogni mese tale importo.
Davanti a questa vergognosa azione, chiediamo un intervento forte e definitivo del Presidente Frattura affinché azzeri immediatamente questa gestione allegra, che faccia rispettare ed applicare la legge regionale e che finalmente chieda conto a questo direttivo cosa ha prodotto, in termini di risultato, in questi anni.
Oramai il COSIB è diventata una valle vuota e tante, troppe, le aziende che chiudono ed i lavoratori che perdono il posto di lavoro.

CORDISCO Vincenzo PD Campomarino
VIGLIOTTI Antonello PD Portocannone
DI TOMMASO Francesco PD Guglionesi
PETRIELLA Alessandro PD Petacciato
MARCANTONIO Pasquale PD Guglionesi
LICURSI Michele PD Ururi
DI GIGLIO Michele PD Campomarino

Commenti Facebook