Riccia : ACI Campobasso e Scuola – Insieme per la sicurezza stradale. Oltre 200 i Supereroi della sicurezza

789

Martedì 15 dicembre 2015 giornata dedicata alla sicurezza stradale per tutti gli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale di Riccia con gli esperti del’ACI Campobasso che hanno illustrato agli oltre 220 allievi delle cinque classi elementari, divisi in gruppi, i principali elementi per diventare utenti della strada sicuri e responsabili. “TrasportACI sicuri” per il Trasporto in sicurezza dei bambini in auto e il corretto uso dei seggiolini, rivolto agli alunni delle classi prime; “A passo sicuro” per spiegare agli alunni delle seconde e terze i pericoli della strada soprattutto quando si è pedoni; “2 Ruote Sicure” per imparare le regole principali e i consigli sull’uso responsabile delle biciclette sulle strade.
Il progetto è stato fortemente voluto dal Dirigente Scolastico dell’Istituto scolastico prof. Umberto Di Lallo e dalla Responsabile del Plesso della Scuola Primaria prof.ssa Carla Cefaratti e coordinato dal Direttore degli Automobile Club Campobasso e Isernia dr. Giovanni Caturano e dalla dr.ssa Giulia Volpe Responsabile dell’Unità Territoriale Aci di Campobasso. Le lezioni, con simpatici video, giochi e intrattenimento, sono state svolte dai funzionari dell’ACI dr.ssa Vittoria Fraticelli e Patrizia Ciocca e dell’Automobile Club Campobasso Giuseppe Columbro.
Gli incidenti stradali costituiscono la principale causa di morte tra i giovani e i bambini, già protagonisti della strada come pedoni e ciclisti, e rappresentano la generazione dei futuri automobilisti.
E’ sui giovani e giovanissimi, quindi, che l’ACI, in piena sintonia con il MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, intende concentrare anche in Molise l’impegno e la prima formazione per diffondere la cultura della sicurezza e della responsabilità stradale.
Al termine delle lezioni è stato distribuito a tutti gli alunni che hanno frequentato le lezioni, il DIPLOMA DI SUPEREROE DELLA SICUREZZA

Commenti Facebook