Rating della legalità. Assessore Scarabeo: ampia condivisione all’iniziativa

614

Dopo tre anni di discussioni, confronti e definizioni tra ministeri e istituzioni il «rating della legalità», una sorta di “bollino blu” per gli imprenditori virtuosi diventa operativo. Il rating di legalità delle imprese, rappresenta un riconoscimento per gli imprenditori virtuosi sul piano economico, del rispetto della legge e della capacità imprenditoriale e diventa un elemento distintivo nel rapporto tra le stesse imprese e lo Stato, nella gestione degli appalti pubblici. Condivido pienamente questa iniziativa, una formula vincente tra imprese, istituzioni, forze dell’ordine e magistratura che mette in evidenza, oggi più che mai, l’esigenza di un rapporto “pulito” e legale nella gestione proprio degli appalti pubblici che tanto clamore stanno destando in questi tempi. Per il tessuto imprenditoriale molisano, mi auguro, che questa possibilità venga colta al volo, dimostrando, oltre alle capacità professionali anche quelle di imprese rispettose delle regole che potranno, così, vedersi riconosciuto il loro agire virtuoso con un vantaggio competitivo nelle gare per gli appalti pubblici, rispetto a quanti, invece, operano nell’illegalità.”

Commenti Facebook