Psr presentato a Montenero, il Molise di tutti: “Grande opportunità per ripartire”

764

Cresce l’interesse per il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, lo strumento finanziario più ‘robusto’ a disposizione della Regione per sostenere gli investimenti delle imprese del primo settore verso un’agricoltura praticata secondo canoni moderni ed efficaci. Anche i cittadini di Montenero, ieri sera, hanno raccolto notizie e altre novità riguardanti il Psr. L’incontro pubblico organizzato dal circolo locale del ‘Molise di tutti’ ha offerto il contributo dei dottori Nicola Marraffino e Mara Vasciarelli, esponenti dell’associazione politico-culturale di cui è portavoce il consigliere regionale Cristiano Di Pietro. A introdurre interventi e dibattito, l’esponente di casa del ‘Molise di tutti’ Cristiano Marrollo. “Abbiamo pensato di incontrarvi – ha spiegato – per illustrare una delle misure più importanti della nuova programmazione 2014/2020 – La forte sinergia con il lavoro legislativo svolto dal consigliere Di Pietro presso la Regione Molise e lo studio tecnico dei miei colleghi ha permesso di preparare questo focus informativo che speriamo possa esservi d’aiuto per l’accesso ai finanziamenti. Questo sarà il primo di numerosi incontri che ci vedranno girare anche per altri comuni”.
La dottoressa Mara Vasciarelli ha poi illustrato il Psr nelle sue peculiarità e notevoli opportunità: “‘Con l’approvazione in sede comunitaria del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Molise, si è inteso intervenire nel comparto della produzione primaria del settore agricolo, favorendo la realizzazione di interventi volti al miglioramento della competitività delle aziende agricole. Il Psr è un prezioso incentivo alla produzione, trasformazione e commercializzazione e favorisce al contempo il ricambio generazionale in un comparto che si è rinnovato tanto negli ultimi anni. La sua forza – ha proseguito – sta nelle ampie possibilità di accesso per le nuove iniziative imprenditoriali e anche nella possibilità di garantire nuovi interventi per impianti e infrastrutture. Le opportunità offerte sono enormi. Dietro alle occasioni di lavoro vero e proprio – ha concluso Mara Vasciarelli – il Psr lancia anche un messaggio significativo, incitando i giovani a credere nelle proprie qualità, coltivando i propri sogni”. Messaggio essenziale in un Molise che proverà a rialzarsi investendo anche sui giovani.

Commenti Facebook