Piano sulla non autosufficienza, i sindacati dei pensionati incontrano il Presidente Niro

685

 I rappresentanti delle OO.SS. dei pensionati SPI CGIL MOLISE, FNP CISL ABRUZZO-MOLISE, UILP UIL MOLISE hanno incontrato il Presidente del Consiglio Regionale Vincenzo Niro per fare il punto sull’iter legislativo della proposta di legge di iniziativa popolare denominata “Un piano per interventi integrati sulla non autosufficienza finanziato da un fondo regionale” sottoscritta da 2.929 cittadini molisani e consegnati alla Segreteria Generale del Consiglio Regionale il 24 settembre 2014.
I rappresentanti sindacali dei pensionati hanno espresso la loro preoccupazione per l’eccessivo protrarsi delle procedure per l’approdo della stessa in seno al Consiglio Regionale; preoccupazione, questa, condivisa dal Presidente Niro che in questi mesi si è interessato e attivato per sollecitarne la discussione.  Lo stesso Presidente, infatti, con nota del 22 dicembre 2014 assegnava alla IV Commissione Consiliare la proposta di legge, trascorsi 4 mesi non avendo avuto riscontro ha provveduto, in data 12 maggio 2015, a iscrivere all’o.d.g. del Consiglio regionale l’esame della suddetta proposta di legge; in data 22 luglio scorso, infine, dietro sollecitazione delle scriventi OO.SS. dei pensionati, ha chiesto nuovamente riscontro al Presidente della IV Commissione Consiliare.
” Preso atto del mancato riscontro di questi mesi e considerata l’importanza che tale legge riveste per il sua ricaduta sia di carattere sociale che lavorativa, ci appelliamo alla sensibilità della IV Commissione nella persona del Presidente IOFFREDI – dicono i rappresentanti delle OOSS- che porti al termine l’istruttoria nel più breve tempo possibile.  Infine, si invita anche l’Assessorato alle Politiche Sociali, nella persona dell’Assessore Petraroia, ad attivarsi affinché la proposta di legge approdi al Consiglio Regionale”.

Commenti Facebook