Maltempo e polemiche. L’Agenzia di Protezione Civile chiarisce: piena operatività delle tre sedi

706

L’Agenzia Regionale di Protezione Civile, per quanto di propria competenza, è impegnata per fronteggiare gli effetti degli eventi, che hanno colpito il territorio della Regione. In piena operatività le sedi di Campobasso, Campochiaro ed Isernia, dalle quali costantemente si segiue l’evoluzione dei fenomeni, il monitoraggio degli effetti al suolo e le eventuali conseguenze. L’Agenzia comunica che nella mattinata del 31 dicembre 2014 è stato diramato l’Avviso di Allerta per le condizioni meteo avverse ed il conseguente Avviso di criticità. La Protezione Civile ha posto in essere ogni attività di propria competenza al fine di supportare le altre Autorità ed Enti interessati nella gestione della criticità. E’ stata garantita inoltre, la presenza di una postazione dell’Arpc presso la  Sala Crisi istituita dalla Prefettura di Campobasso, nonchè l’operatività H24 della propria Sala Operativa Regionale e, conseguentemente, allertate tutte le Associazioni di Volontariato iscritte all’Albo Regionale. Numerose le attività svolte dall’Agenzia: dall’evoluzione dei fenomeni, all’emissine dei Bollettini Meteo e lo studio dei modelli, dal coordinamento delle Associazioni di Volontariato al trasporto dializzati, dal supporto alla viabilità, all’impiego delle automobili per l’approvigionamento di acqua potabn ile, fino al front-office con cittadini ed Enti per segnalazioni di esigenze particolari.
Per eventuali segnalazioni di cittadini ed Enti:
0874-3141 e 800120021 ( numero per le emergenze)

Commenti Facebook