La prima Giornata dell’Emigrazione Molisana a Jelsi

744

La prima Giornata dell’Emigrazione Molisana nel Mondo, istituita dalla Regione Molise, si festeggerà domenica 6 dicembre a Jelsi in memoria e in ricordo di Padre Giuseppe Tedeschi.  La Giornata dell’Emigrazione Molisana è stata istituita ai sensi dell’art. 6 della Legge Regionale del 30 giugno 2015, n.12 – Interventi per la promozione dei rapporti con i molisani nel mondo, intitolandola a Padre Giuseppe Tedeschi e prevedendola il 6 dicembre di ogni anno in ricordo dei 362 caduti della miniera di Monongah (West Virginia) del 6 dicembre 1907, di cui 87 molisani . La Regione Molise riconosce nei molisani nel mondo, nelle loro famiglie, nei discendenti e nelle loro comunità una componente essenziale della società regionale e una risorsa da attivare al fine di rafforzare i legami con i paesi che li ospitano e di sostenere la proiezione internazionale del Molise.
A tal fine nell’ambito delle competenze ad essa assegnate dalla Costituzione, in attuazione del proprio Statuto e nel rispetto della normativa regionale, statale e comunitaria:
a) definisce le proprie azioni a sostegno dei molisani nel mondo attraverso programmi di interventi idonei a favorire il consolidamento e lo sviluppo delle reciproche relazioni;
b) promuove lo sviluppo dei legami culturali, sociali ed economici con i molisani residenti all’estero o in altre regioni, favorendone la partecipazione alle iniziative delle comunità di origine e della Regione;
c) riconosce e sostiene le funzioni e le attività svolte dalle Associazioni di molisani e dalle Federazioni da esse costituite, con sede all’estero o nel territorio nazionale e regionale, al fine di sviluppare i rapporti con le comunità molisane nel mondo, assicurare la tutela dei diritti civili e sociali, conservare il valore dell’identità molisana, promuovere e rinsaldare i legami con la propria terra di origine;
d) rileva i fenomeni di nuova mobilità, di lavoro e di studio che si svolgono nelle società molisane, interviene a sostegno di coloro che ne sono protagonisti e realizza reti di controllo per sviluppare i rapporti a distanza direttamente e tramite istituti specializzati.
Per attuare la legge, la Regione collabora con le istituzioni della Repubblica, gli enti pubblici, gli organismi rappresentativi degli italiani all’estero e le organizzazioni associative la cui attività sia finalizzata alla cooperazione internazionale, allo sviluppo dell’economia regionale ed alla valorizzazione del fenomeno migratorio inteso come risorsa.

L’evento si terrà a Jelsi domenica 6 dicembre presso la Chiesa Madre “Sant’Andrea Apostolo” dalle ore 17.00.
Interverranno:
Ing. Vincenzo Cotugno – Presidente del Consiglio Regionale del Molise
Dott. Paolo di Laura Frattura – Presidente Giunta Regionale del Molise
Dott. Michele Petraroia – Vice Presidente Giunta Regionale del Molise
Ing. Salvatore D’Amico – Sindaco di Jelsi
Don Peppino Cardegna – Parroco Parrocchia Sant’Andrea Apostolo – Jelsi.

Commenti Facebook