Guerriero Sannita: Caro Centrosinistra, la Sicurezza è un problema da affrontare con serietà

629

giovmuccioguerrsannE’ bastato un grido di allarme delle OO.SS. di polizia sui tagli e chiusure di Uffici di Polizia, perchè alcuni politici del Centrosinistra, si sono messi subito all’opera per far vedere che sono vicino alle problematiche degli appartenenti alla Polizia di Stato e in generale alle Forze di Polizia. Il Movimento regionale del Guerriero Sannita che tutti conoscono per la sua appartenenza alle forze d iPolizia, ritiene che ciò rappresenta solo fumo negli occhi ai reali problemi degli appartenenti alle forze di Polizia nazionali e locali.

Ciò è stato rappresentato dal Movimento al tavolo regionale del Centrosinistra svoltosi alcun giorni or sono presso la Giunta regionale del Molise.Nell’occasione il Guerriero Sannita ha fatto presente che parte del Centrosinistra non ha cuore le problematiche delle forze di Polizia, non è nel loro DNA, taleconstatazione è dettata da dati di fatto.Il maggiore partito della coalizione a livello regionale il P.D. non ha mai avuto un Dipartimento “Sicurezza e Difesa”così come è esiste a livello nazionale e delle più grandi regioni d’Italia e non vedo che ciò avvenga con il nuovo Segretario Regionale Micaela Fanelli, considerato che aveva preso degli impegni con il Guerriero in tale direzione e considerato che il sottoscritto non è stato più tenuto in considerazione, forse daranno una parvenza al problema con un rappresentante privo di esperienza nel settore, mi auguro che ciò non avvenga.E che dire del programma elettorale del Centrosinistra di Paolo Di Laura Frattura in riferimento al paragrafo”Etica e Legalità”, in cui il Guerriero Sannita ha partecipato elaborando un programma di riforma riguardante le forze di Polizia a livello locale, restata lettera morta a distanza di circa un anno?Il Movimento regionale del Guerriero Sannita, a questi signori politici di centrosinistra che fanno vedere che si prodigano per le problematiche degli appartenenti alle forze di Polizia, mi vien da dire una sola cosa VERGOGNATEVI politicamente.La realtà è una sola, il Centrosinistra aveva la possibilità di primeggiare nell’ambito degli apparati di Polizia, avendo dalla sua parte il Guerriero una persona che per decenni si è sempre interessato delle problematiche di Polizia e invece oggi c’è un dato di fatto, il Centrodestra a livello regionale è la coalizione che ha presentato una proposta di legge riguardante la Polizia Locale e la sicurezza del cittadino che a parere del Guerriero Sannita va migliorata.Che tristezza che la Sicurezza è un problema che viene affrontato solo al momento e non con una corretta programmazione come dovrebbe essere un problema di grande impattosociale e pensare che ciò era previsto nel programma elettorale di Paolo Di Laura Frattura.Il Movimento regionale del Guerriero Sannita è sempre più convinto di lottare all’interno del centrosinistra perché certe tematiche possano nel futuro far parte del DNA del Centrosinistra.

Il Presidente regionale del Guerriero Sannita
Giovanni MUCCIO

Commenti Facebook