Servizi pubblici per l’impiego: il PD presenta mozione in Consiglio regionale

588

francesco totaro1Primo firmatario il Capogruppo del Partito Democratico Francesco Totaro, è stata presentata in Consiglio Regionale una mozione avente ad oggetto i Servizi pubblici per l’impiego ed il finanziamento delle funzioni delegate alle Provincie di Campobasso ed Isernia in materia di politiche attive del lavoro. 

La scadenza, il prossimo 31 marzo 2014, dei progetti esecutivi relativi al Masterplan dei servizi per il lavoro e dei piani organizzativi dell’area della ricollocazione, finanziati con le risorse afferenti il POR Molise FSE 2007-2013, determinerà la cessazione degli incarichi per 62 lavoratori e dei relativi servizi amministrativi, di assistenza tecnica e consulenziale presso i Centri per l’Impiego di Campobasso, Termoli ed Isernia, i cui profili professionali sono specifici, non previsti nella pianta organica del personale di ruolo dei Centri per l’Impiego, la maggior parte dei quali opera presso i servizi pubblici per l’impiego da almeno dieci anni.
Inoltre, la cessazione degli incarichi a tempo determinato e la collocazione a riposo di alcuni dipendenti del personale di ruolo, per raggiungimento del requisito pensionistico, pregiudicherà la realizzazione dei servizi che saranno previsti nell’ambito del nuovo Programma comunitario “Youth Guarantee”.
La mozione presentata dal Partito Democratico mira ad impegnare la Giunta Regionale affinchè accerti urgentemente le risorse regionali non spese, derivanti dai residui di cui al Programma Operativo Regionale FSE – ASSE II – Occupabilità (Programmazione 2007/2013), al fine di impegnare le somme necessarie a finanziare la proroga dei servizi per il lavoro erogati dai Centri per l’impiego fino al 31 dicembre 2014.
L’esecutivo regionale è stato inoltre sollecitato a inviare una richiesta urgente al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di anticipo dei contributi da programmare a carico del bilancio dell’unione Europea ai sensi del comma 219, lett. d), art. 1 della Legge di Stabilità 2014 (Legge n. 147/2013) per finanziare i servizi per il lavoro erogati dai Centri per l’Impiego di Campobasso, Isernia e Termoli, al fine di consentire l’espletamento delle nuove attività previste dalla Giunta Regionale del Molise (nuove direttive in materia di stato di disoccupazione) e dal Programma comunitario “Youth Guarantee”.

Commenti Facebook