Di Stefano e Contucci alle Tremiti per ribadire il NO alle trivellazioni in mare

1102

L’Assessore al turismo Massimo Di Stefano e l’Assessore all’ambiente Simona Contucci, in rappresentanza del comune di Montenero di Bisaccia, hanno partecipato alla manifestazione contro le trivellazioni in mare a largo delle nostre coste. La protesta, che si è svolta nello splendido scenario delle isole Tremiti, ha visto intervenire numerosi personaggi della politica e non pronti a gridare con forza la contrarietà all’installazione di pozzi petroliferi, gasdotti e impianti di smaltimento rifiuti che dovranno gestire gli scarti di queste opere inquinanti. “Come recita il nostro slogan “Si ai delfini NO alle trivelle”, siamo qui per manifestare il dissenso ribadendo con forza la posizione netta assunta dall’amministrazione comunale contraria al progetto di trasformare il mare Adriatico in un distretto minerario per gli idrocarburi. La nostra è una regione affascinante e vogliamo che il governo centrale ne valorizzi i punti di forza creando economia e turismo per la sua gente e non renderla una discarica in mare aperto per gli interessi di questa o quella multinazionale. Siamo coscienti della responsabilità che ci troviamo ad affrontare da amministratori di questo territorio e per il futuro dei nostri giovani faremo tutto quanto in nostro potere affinché il progetto disegnato dal decreto “Sblocca Italia” non si realizzi.”

Commenti Facebook