Bando per l’assegnazione di un contributo pubblico per servizi di banda larga

771

“Il Molise avrà presto nuove infrastrutture che miglioreranno la diffusione e la qualità dei servizi di banda larga nelle aree rurali”. Ad annunciarlo è l’Assessore regionale alle Politiche Agricole Vittorino Facciolla, a seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (V serie speciale – contratti pubblici – n. 134 del 21.11.2014) del bando per l’assegnazione di un contributo pubblico per un progetto di investimento finalizzato a realizzare opere di supporto alla banda larga nel territorio della Regione Molise. L’importo massimo del finanziamento è pari a 4 milioni di Euro a valere sulle risorse del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) Molise 2007-2013. “Aumentare la disponibilità dei servizi di banda larga e, quindi, garantire l’accesso veloce  ad Internet – sottolinea l’Assessore Facciolla – è una delle iniziative strategiche più innovative promosse nell’ambito del PSR 2007/2013, in Convenzione con il Ministero dello Sviluppo Economico. Dotarsi di moderne infrastrutture di rete – conclude l’Assessore Facciolla – è essenziale per la crescita delle imprese agricole e per incrementare la competitività del settore, soprattutto nell’ottica del potenziamento dei servizi aziendali, previsto nel Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020”.

Commenti Facebook