Facciamo Scuola contribuisce al progetto sportivo del Liceo Mario Pagano

140

FACCIAMO SCUOLA’ CONTRIBUISCE AL PROGETTO SPORTIVO DEL LICEO ‘MARIO PAGANO’, MANZO: “A NOME DEL M5S SONO ONORATA DI ESSERE VICINA FATTIVAMENTE AI NOSTRI STUDENTI”

Lo spirito che sta alla base di ‘Facciamo Scuola’ è scommettere sui nostri giovani, in un periodo in cui le scuole non ricevono le giuste attenzioni e i mezzi necessari a fare dei nostri ragazzi i professionisti del futuro. Ogni appuntamento di questa iniziativa è per me una scoperta. La scoperta di un mondo della scuola aperto e orientato in direzioni diverse ma tutte unite da un unico obiettivo: la crescita dell’alunno non solo in quanto studente, ma in quanto cittadino.

Dopo la presentazione di progetti rivolti all’inclusione, alla lettura, alla musica, al digitale, all’agricoltura e benessere, sono davvero felice di poter essere presente oggi alla cerimonia di intitolazione al professor Carlo Ciaccia dell’impianto sportivo polifunzionale e ciò mi permette di esprime tutta la mia gratitudine all’istituto ‘Mario Pagano’ di Campobasso, al dirigente scolastico Sergio Genovese, ai docenti e soprattutto ai ragazzi. È a loro che consegniamo questo impianto.

Parlando di una palestra di un Liceo Classico non posso esimermi dal citare una famosissima locuzione del poeta latino Giovenale che negli ultimi capoversi della X Satira indica che l’unico desiderio lecito agli uomini è quello di aspirare a due beni soltanto: la sanità dell’anima e la salute del corpo: mens sana in corpore sano.

In realtà la frase nella sua interezza suona diversamente “orandum est ut sit mens sana in corpore sano” (bisogna pregare affinché ci sia una mente sana in un corpo sano), quindi per Giovenale era necessario pregare gli Dei affinché concedano l’uno e l’altra. 

Oggi, senza scomodare troppo gli Dei, possiamo affermare che l’attività fisica ha innumerevoli effetti positivi. D’altronde gli studi in materia sottolineano che praticare movimento regolarmente produce numerosi benefici, quindi per i bambini resta fondamentale.

Inoltre, fare attività motoria favorisce anche lo sviluppo di una buona autostima. Ci si pone piccoli obiettivi quotidiani di graduale difficoltà. Insomma, mettersi alla prova può essere stimolante. La soddisfazione per l’impegno messo nell’attività, infatti, aumenta la fiducia nelle proprie capacità. Di conseguenza, migliora anche la percezione di sé. L’attività motoria, inoltre, favorisce le relazioni sociali, garantendo uno sviluppo sano ed armonioso. Tuttavia per far sì, occorrono strutture adeguate, quali palestre, campi, piste, ecc.

In questo quadro si inserisce l’iniziativa ‘Facciamo Scuola’. Ogni volta che uno di questi progetti prende forma, per me è sempre un grande onore. Sono io che ringrazio le scuole, sempre accorte e sensibili alla crescita culturale dei nostri ragazzi. Un grazie particolare sento di rivolgerlo alla Provincia di Campobasso che insieme a noi – a riguardo impossibile non citare Antonio Federico – ha contribuito affinché oggi l’impianto sportivo possa servire alle future generazioni.

L’inaugurazione dell’impianto sportivo del Pagano è l’ultimo appuntamento di ‘Facciamo Scuola’ che in Molise ha coinvolto diversi istituti scolastici. I progetti presentati dalle scuole sono stati votati sulla piattaforma Rousseau dai nostri iscritti e quelli più votati hanno ricevuto un contributo di 10.000 o 20.000 euro, in base alla tipologia dell’intervento richiesto. 

Commenti Facebook