Tassista violentata: il Codacons aderisce allo sciopero del 9 giugno dei taxi a Roma

644

Il Codacons aderisce alla giornata di sciopero indetta dalle organizzazioni dei taxi della capitale per il prossimo 9 giugno, dopo la violenza subita da una tassista romana. “Appoggiamo in pieno l’iniziativa dei tassisti, per chiedere a gran voce più legalità e maggiore sicurezza sulle strade, ma non solo – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il 9 giugno, infatti, chiederemo anche di incrementare i controlli sul fronte della salute dei conducenti di veicoli pubblici, costretti a percorrere strade colabrodo dove l’asfalto è distrutto e le buche sono ovunque. Una situazione che, come hanno evidenziato i recenti test condotti dal Codacons, produce danni alla colonna vertebrale e al fisico di chi, specie i tassisti, passa numerose ore in automobile” – conclude Rienzi.

Commenti Facebook