‘Le opportunità del Psr 2014/20 per la Regione Molise’, appuntamento ad Isernia

930

Analizzare i possibili futuri scenari dell’agricoltura in relazione al nuovo Piano di Sviluppo Rurale della Regione Molise. Questo lo scopo dell’incontro ‘Le opportunità del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 per la Regione Molise’ organizzato per venerdì 10 ottobre alle ore 16, presso Palazzo San Francesco, ad Isernia.  “E’ importante che la Regione Molise si avvii verso un nuovo modello sostenibile di crescita e di sviluppo che consenta una maggiore vivibilità delle aree rurali- afferma l’Assessore Regionale alle Politiche Agricole Vittorino Facciolla- una maggiore redditività dei sistemi economici ed una maggiore tutela delle risorse ambientali.  In questo è centrale il ruolo  dell’agricoltura, al fine di favorire una maggiore innovazione tecnologica orientata alla tutela dell’ambiente e alla crescita dell’occupazione”.
Ad introdurre i lavori, prima dell’intervento dell’Assessore, saranno il sindaco di Isernia Luigi Brasiello ed il presidente Fidapa- sezione di Isernia, Maria Teresa D’Achille. Tra i presenti anche i presidenti Fidapa delle sezioni di Campobasso, Termoli, Larino e Bojano, rispettivamente Maria Calabrese, Anna Maria Musacchio, Giulia Occhionero e Claudia Patricelli.
Un appuntamento imperdibile in occasione del quale l’Assessore Facciolla fornirà delucidazioni in merito all’ampio ventaglio di azioni previste nel documento che sono rivolte non solo al mondo imprenditoriale agricolo e forestale ma più in generale ai soggetti che operano nel contesto rurale.
“Tra i punti di forza della nuova Programmazione vi è la definizione di molteplici linee d’intervento nell’ambito di una stessa misura- conclude Facciolla- che consentirà di individuare differenti target di beneficiari e di tener conto delle diverse esigenze di aziende, territori e prodotti specifici”.

Commenti Facebook