La Confcommercio di Isernia finanzia il turismo in Abruzzo?

723

Ci siamo imbattuto in una notizia, che  riteniamo debba essere oggetto di riflessione. “L’Ufficio del Turismo presso la Confcommercio Provinciale di Isernia cofinanzia una stazione meteo a Roccaraso, in Abruzzo”, il 12 settembre 2014, la domanda è perche? Qualsiasi sia l’entità del finanziamento non poteva essere investito in Molise? Con la crisi che stiamo attraversando che bisogno c’è di portare i fondi fuori regione? Sicuramente ci saranno delle motivazioni valide che non conosciamo e noi attendiamo di conoscerle. Di seguito riportiamo la notizia integrale:
Ed anche questa è fatta: online la stazione extraregionale di Roccaraso, collocata sul pianoro dell’Aremogna a 1500 metri di altitudine ed all’ingresso dei principali impianti sciistici del comprensorio. La località Aremogna si trova nel cuore dell’Appennino centrale, precisamente tra la Piana delle 5 Miglia a Nord e Castel di Sangro a Sud/Est. Si incunea a sud tra i monti Tre Confini ad ovest (1981 slm) e Monte Spino Rotondo ad Est (1799 slm).

L’area è inclusa in una vallata che, da 1500 metri slm, degrada verso sud fino a 1413 metri circa, punto in cui si sfiora il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molis. (Alfedena / Barrea). Molto ben esposta, non vi mancano nevicate abbondanti e temperature molto basse nei periodi invernali, e non solo… La webcam installata riprende il versante Ovest da Monte Pizzo Alto (1850 slm) fino alle cime Toppe del Tesoro. I dovuti ringraziamenti vanno al Ristorante La Baita, rappresentato dal Sig. Alessandro Bucci e dalla sua Famiglia che hanno accolto e condiviso la nostra sfida con grande entusiasmo: una disponibilità rara verso cui siamo molto riconoscenti. Questa installazione è stata cofinaziata dall’Ufficio del Turismo presso la Confcommercio Provinciale di Isernia“.

Commenti Facebook