Al via il I° Corso per Educatori ed istruttori Cinofili

1463

“Frutto della collaborazione tra A.N.P.A.N.A. – Associazione Nazionale Protezione Animali Natura e Ambiente Sez. di Isernia e I.N.S.C.A. – Istituto Nazionale Studi sul Comportamento Animale – prenderà il via il prossimo 29 ottobre, a partire dalle ore 9:00, presso la Sala Gialla della Provincia di Isernia, il “I° Corso per Educatori ed istruttori Cinofili”. Per il suo alto valore sociale, l’iniziativa ha visto l’adesione sia delle istituzioni che dei privati, ricevendo il patrocinio del Comune e della Provincia di Isernia, il supporto dei Servizi Veterinari dell’A.S.Re.M, nella figura del Dott. Di Ludovico, e la collaborazione della SIAC, società che gestisce, tra gli altri, il nuovo Parco Canile di Isernia e che ha messo a disposizione la struttura per lo svolgimento di parte dei tirocini.
Il progetto è stato fortemente voluto dal Presidente Provinciale A.N.P.A.N.A, Andrea Fedele, il quale ha voluto così dare ai Molisani – e non solo – l’occasione di poter accedere nella propria regione ad un corso di altissimo livello, con l’intento di formare professionalità ed operatori del settore cinofilo e promuovere una maggiore conoscenza del cane e del suo ruolo nell’ambito sociale. Il corso vedrà la partecipazione di docenti qualificati di grande esperienza provenienti da tutta Italia. Si inizierà con una conferenza stampa, con relativa presentazione del corso da parte del Dott. Aldo Violet, Comportamentalista ed Educatore cinofilo,Presidente Nazionale A.P.N.E.C. – Associazione Professionale Nazionale Educatori Cinofili – e della Società Italiana di Cinofilia, nonché Vice-presidente I.N.S.C.A, cui seguirà l’intervento della Dott.ssa Daniela Borgo, Educatore Cinofilo, specialista nella Rieducazione Comportamentale, addestratore E.N.C.I. La prima lezione avrà per tema “Storia del cane – linguaggio e comunicazione” e sarà aperta a tutti.”

La mattina prima dell’inizio delle lezioni si terrà una breve conferenza stampa con interventi del Presidente della Provincia e Sindaco Dott. Brasiello, dell’Assessore Marco Amendola e del Dott. Di Ludovico responsabile regionale per la lotta al randagismo dell’ASReM.

Commenti Facebook