Presentato a Roma il libro “Una valigia di cartone”

1075

PIETRACUPA. Su iniziativa dell’associazione “Forche Caudine”, che raccoglie i molisani presenti nella capitale e dalla Confederazione degli italiani nel mondo, presieduta da Angelo Sollazzo, è stato presentato venerdì scorso a Roma il libro “Una valigia di cartone” di Claudio Camillo docente universitario originario di Pietracupa. Il testo descrive un viaggio attraverso un arco di tempo che va dai primi anni quaranta fino ai giorni nostri tra storia, racconti personali di persone nate o residenti nel paese con un unico filo conduttore. I grandi avvenimenti storici di evoluzione sociale, economica ed instituzionale. La serata, tenutasi in una sala affollata è stata aperta dall’ex parlamentare Angelo Sollazzo che ha parlato dei numeri dell’emigrazione molisana per poi essere seguito dal presidente dell’associazione “Forche Caudine” Giampiero Castellotti. A seguire Franco Valente ha illustrato ai tanti presenti i luoghi culturali del Molise affascinando anche i tanti non molisani. A chiudere la serata è stato l’autore del libro Claudio Camillo che ha descritto la finalità del suo lavoro, ovvero quella di mantenere viva la memoria di questi ultimi anni, ma far riflettere su come eravamo per affrontare il futuro non dimenticandoci mai degli insegnamenti del passato.

Commenti Facebook