Tasi Tari, Iuc 2014, le scadenze e le delibere dei comuni italiani

958

Il 10 settembre scorso è scaduto il termine ultimo per i Comuni, che ancora non avevano deliberato, per decidere l’entità delle aliquote TASI 2014 e delle eventuali detrazioni. Complessivamente, i Comuni che tra maggio e settembre hanno deciso le aliquote per TASI, TARI e IMU sono stati oltre 7.400, pari al 92% del totale nazionale. Per i Comuni che non hanno fatto in tempo ad approvare le delibere, la legge impone di applicare un’aliquota base dell’1 per mille.

Continua su: Negozioperleimprese.it

Commenti Facebook