Ministero del Lavoro – Inail – Inl: concorso per 1514 posti

606

Un nuovo concorso pubblico per titoli ed esami, è stato bandito dal Ministero del Lavoro gestito dal RIPAM, che consentirà a 1514 persone di essere assunti con contratto a tempo indeterminato.

Si tratti di posti da destinare a personale non dirigenziale che sarà immesso in diversi settori del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, dell’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e dell’Ispettorato Nazionale.


In particolare l’Ispettorato nazionale mette a disposizione 691 posti nell’area III, cioè i candidati vincitori diventeranno ispettori del lavoro. Per quanto concerne, invece, l’area area giuridica, sono stati banditi 131 posti per funzionari amministrativi da inquadrare nell’Ispettorato Nazionale.
L’Inail (Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro) ha bandito ben 635 posti da destinare a candidati vincitori che diventeranno funzionari amministrativi.


Infine 57 posti sono destinati al personale che sarà inquadrato in vari ruoli sempre inerenti al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, nell’area amministrativa giuridica.
Il termine ultimo di iscrizione per inviare la domanda è l’11 ottobre 2019.
BANDO

Commenti Facebook