ASP Catania: concorsi per 123 assunzioni in diversi profili

246

L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) Catania (Sicilia) ha indetto cinque concorsi per 123 assunzioni a tempo indeterminato.

L’ASP Catania ha infatti pubblicato due bandi per l’assunzione a tempo indeterminato dei seguenti profili:

  • n.15 Collaboratori Tecnici Professionali – Informatici – Cat. D;
  • n.6 Collaboratori Tecnici Professionali – U.O.C. Tecnici – Cat. D;
  • n.21 Collaboratori Tecnici Professionali – Assistenti Sociali – Cat. D;
  • n.32 Collaboratori Professionali Sanitari – Tecnici Laboratorio Biomedico – Cat. D;
  • n.49 Collaboratori Professionali Sanitari – Tecnici Prevenzione Ambiente Luoghi Lavoro – Cat. D.

Si segnala, inoltre, che per i posti a concorso operano delle riserve, maggiori informazioni nei bandi disponibili a fine articolo.

Requisiti

Possono partecipare ai concorsi per assunzioni ASP Catania i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • non essere stati licenziati ai sensi delle disposizioni dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti;
  • idoneità fisica;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego presso una P.A. quando sia accertato che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici, in base alla posizione per la quale ci si candida.

Informatici:
– laurea vecchio ordinamento in Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria delle telecomunicazioni o corrispondenti Lauree Specialistiche/Magistrali oppure lauree triennali dei corsi di laurea sopra citati.

Tecnici:
– laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Civile o in Ingegneria Edile o in Ingegneria Edile Architettura o corrispondenti lauree Specialistiche/ Magistrali oppure lauree triennali dei corsi di laurea sopra citati.

Assistenti sociali:
– laurea in Servizio Sociale (L 39) o Diploma abilitante alla specifica professione o Diploma Universitario o diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti;
– iscrizione all’albo professionale.

Laboratorio biomedico:
– laurea triennale abilitante alla professione di Tecnico di Laboratorio Biomedico (classe L/SNT3) o equiparata, o Diploma Universitario di Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico oppure i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti;
– iscrizione all’Ordine dei TSRM e delle professioni sanitarie, tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.

Prevenzione luoghi lavoro:
– laurea triennale in Tecniche della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di Lavoro (classe L/SNT4) o equiparata, o Diploma Universitario di Tecnico della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di Lavoro oppure i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti;
– iscrizione all’Ordine dei TSRM e delle professioni sanitarie, tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.

bando

Commenti Facebook