Gam: l’ora della verità.

450

solagritalQuella di oggi potrebbe rappresentare una giornata davvero importante per la Gam e per l’intera filiera avicola matesina. Dopo alcuni giorni di “occupazione” da parte degli operai della sala mensa e degli spazi antistanti i cancelli dell’azienda, nonostante la pioggia ed il freddo, stamattina a mezzogiorno qualcosa potrebbe cambiare. Per quell’ora, difatti, è prevista la visita del Presidente Paolo Frattura che incontrerà i lavoratori assieme ad i loro rappresentanti sindacali.

Da quanto si apprende il comitato di accoglienza non farà trovare dei fiori al Governatore ma soltanto sguardi attenti ed orecchie tese che vogliono sentirsi dire solo date e numeri. Nessuna ipotesi, nessuna previsione, ma soltanto cifre e progetti per il rilancio della struttura ormai chiusa da settimane. Ed assieme al futuro, anche certezze sul passato, con la garanzia riguardo il pagamenti delle spettanze che i lavoratori ancora vantano nei confronti dell’azienda. Ad attendere Frattura, anche i trasportatori e gli allevatori che assieme ai dipendenti dell’area produttiva sperano in una immediata ripresa delle attività per non perdere definitivamente quanto costruito negli ultimi anni. Intanto l’Assessore al lavoro Petraroia ha convocato per domani mattina alle nove un incontro con i sindacati, l’Inps e l’azienda per definire la proroga della Cassa Integrazione ordinaria a favore dei dipendenti che dovrebbe partire a febbraio e terminare dopo novanta giorni.

Commenti Facebook