Sicurezza anticrimine presso gli uffici postali: la Questura incontra i direttori degli uffici postali provinciali

796

Nell’ambito delle iniziative intraprese dalla Polizia di Stato per implementare l’attività di formazione ed informazione inerenti la sicurezza anticrimine presso gli uffici postali e rafforzare la cultura della sicurezza nei riguardi del personale impiegato negli stessi, la Questura di Campobasso ha organizzato, in collaborazione con il Responsabile Tutela Aziendale Poste Italiane s.p.a. Puglia, Basilicata, Molise e Puglia e con il Direttore di Filiale della Provincia di Campobasso, una serie di riunioni con i direttori degli uffici postali provinciali sul tema della sicurezza.
Gli incontri, che hanno avuto luogo il 17 novembre u.s. a Campobasso presso l’aula magna della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato ed il 18 novembre u.s. a Termoli presso la locale sala riunioni di Poste Italiane, hanno visto la partecipazione del Questore di Campobasso Pagano, del Dott. Castellan Dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Campobasso e del Dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni dott. Fratamico, del dott. Michelangelo Petrollino Responsabile Tutela Aziendale P.I. e del dott. Nicola Narciso Direttore di Filiale Dott. Nicola Narciso nonché dei vertici investigativi della Polizia di Stato di Campobasso e Termoli.
Nel corso delle riunioni sono state affrontate le tematiche connesse alla sicurezza degli uffici postali, analizzando in particolare le tipologie di aggressione più frequenti, fornendo consigli su come sviluppare efficaci forme di prevenzione e contrasto e rendendo stabile il flusso informativo con gli uffici di polizia.

Commenti Facebook