mercoledì, aprile 26, 2017
Home Tags Articoli con i seguenti tag "petraroia"

petraroia

428
ass petraroia

Dopo sette anni nel 2015 in Molise è tornata a crescere l’occupazione per 1.533 unità, ma serve un impegno corale per recuperare i 10.748 posti di lavoro persi dal 2007 al 2014. Non sarà la propaganda dell’antipolitica o la faziosità delle opposizioni a creare opportunità per i nostri giovani. I timidi segnali di ripresa potranno consolidarsi se prevarrà la responsabilità, il senso del dovere e la concretezza della Buona Politica, se la ricerca di una sintesi costruttiva sostituirà le contrapposizioni pretestuose e se, si affermerà la capacità di dialogo sul merito delle scelte strategiche. In questo contesto il ruolo più delicato è quello dei partiti nazionali ed in particolare del PD che ha l’obbligo etico di adoperarsi per il riscatto del Mezzogiorno e per il rilancio del Molise.

492
Michele-Iorio-

Leggendo il recente comunicato stampa dell’assessore regionale al lavoro, Michele Petraroia, si apprende di una positiva inversione di tendenza delle dinamiche occupazionali del Molise. E ci si interroga di quale regione l’assessore stia parlando! Sul piano strettamente dialettico, si ha l’impressione di una contraddizione in termini di politiche programmatorie da adottare: infatti, da un lato si afferma la volontà di uscire da schemi occupazionali di ‘matrice assistenziale’ e, dall’altro, si inneggia “all’estensione degli ammortizzatori sociali a 3000 lavoratori”.

571
ass petraroia

Positivo avvio del Gruppo di Coordinamento e Controllo Interministeriale che si è riunito presso il Ministero dello Sviluppo Economico con i riferimenti tecnici ed istituzionali della Regione Molise per calendarizzare le attività istruttorie finalizzate alla stesura dell’Accordo di Programma sull’Area di Crisi Industriale Complessa del Molise. La riunione ha permesso di raccordare le diverse azioni che dovranno interagire ai diversi livelli di competenza unendo i provvedimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri con gli adempimenti dei Ministeri coinvolti e valorizzando l’apporto tecnico – operativo di INVITALIA.

1043

Il principale quotidiano economico nazionale dedica questa mattina le prime tre pagine ai dati sull’Emergenza Sud con indicatori statistici da allarme sociale che impongono una svolta immediata nelle politiche di coesione condotte negli ultimi tre decenni per invertire il trend del PIL, ridurre il divario con il Centro – Nord e offrire opportunità di sviluppo alle regioni meridionali. La sfida della competizione globale obbliga l’Italia a ripensare la propria strategia individuando percorsi innovativi in cui a tutto il Paese si permette di dare un apporto. L’Emergenza Sud indebolisce anche il Centro – Nord ed è necessario riavviare fin dalla legge di stabilità, dai masterplan con le regioni meridionali e dalla quantificazione dei fondi nazionali per la coesione, gli strumenti da utilizzare per il rilancio del Mezzogiorno.

825

La storia antica e la sua bellezza, il paesaggio caratteristico, tra montagne e colline attraversate dai tratturi, la sapienza artistica e artigianale, l’omaggio ripetuto nel tempo al simbolo per eccellenza del Natale, il presepe: così anche il Molise nella mostra “Presepi d’Italia” allestita al Quirinale su iniziativa del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e inaugurata questa sera. Un’opera del maestro Dante Pietro Barricella a rappresentare la devozione regionale per una delle tradizioni natalizie, fortemente legate al sentimento cristiano, più sentite e curate in Italia: ovunque, da nord a sud. La creazione dell’artista molisano, portata a Roma grazie alla disponibilità e all’impegno dell’Associazione Amici del Borgo Vecchio di Termoli, rappresenta Porta Tammaro, una delle quattro porte monumentali che si aprono in asse tra loro con le due arterie principali, il cardo e il decumano, della città di Saepinum.

“Con entusiasmo abbiamo accolto l’invito del Presidente Mattarella a partecipare alla mostra dei presepi regionali: ventuno scorci di Italia in un unico sentimento di unità e comunione. Un’idea che emoziona, quella del nostro Capo dello Stato, al quale va il più caro ringraziamento per l’opportunità offerta al nostro Molise. I visitatori dell’esposizione dei presepi avranno modo di conoscere, grazie all’arte espressa da Dante Pietro Barricella, un angolo della nostra regione di sicuro tra i più caratteristici e suggestivi. Preziosa in questo senso la collaborazione dell’Associazione Amici del Borgo Vecchio”, dichiara il presidente Paolo di Laura Frattura.

388
ass petraroia

Il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, visiterà la città di Agnone il 14 dicembre prossimo, soffermandosi nella Zona Artigianale presso il Caseificio “Di Nucci” e partecipando alle ore 15.00 alla deposizione di una corona di fiori al Monumento ai Caduti sul Lavoro insieme al Comitato Regionale per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, alle organizzazioni sindacali, all’Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro (ANMIL) e all’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo. Al termine dell’evento una delegazione del Comitato Unitario in Difesa della Corte d’Appello guidata dalla Segretaria Generale della Funzione Pubblica CGIL, Susanna Pastorino, gli consegnerà il documento in difesa di una giustizia di prossimità che tocca anche e soprattutto i lavoratori che si vedrebbero penalizzati nei tempi e nei costi del contenzioso vedendo allontanare il riconoscimento dei propri diritti.

362

Il miglior investimento per il futuro è quello sulla scuola, sulla conoscenza e sul sapere. Dopo anni di ritardi nel 2013 venne adottato il Piano di Dimensionamento Scolastico 2014-2016 che superò l’anarchia di 41 Istituzioni Scolastiche Autonome gestite in reggenza su un totale di 82 Istituzioni Scolastiche. Grazie all’immissione in ruolo di 11 dirigenti vincitori di concorso è stato possibile ridurre le reggenze a meno di 6 su un totale di 55 Istituzioni Autonome Scolastiche, attivando due Centri Provinciali per l’istruzione per gli Adulti che promuovono corsi anche per i migranti e per i detenuti.

399
ass petraroia

Il Molise Solidale che accoglie i minori stranieri non accompagnati sarà impegnato a Sant’Agapito nel pomeriggio in un evento che mira ad approfondire i percorsi di integrazione sociale attivati dalla bella esperienza di quella comunità, esaminando le opportunità ed i risvolti positivi sia in termini di diritti umani che di prospettive di sviluppo per il territorio. L’esempio di Sant’Agapito è stato seguito anche da altri comuni come Casacalenda, Bojano, Cerro al Volturno e Scapoli, che proprio in questi giorni si sono visti approvare i propri progetti di accoglienza per n. 43 minori stranieri ottenendo un finanziamento di poco inferiore ad un milione di euro che consentirà a diversi operatori, mediatori culturali e assistenti sociali di attivare percorsi professionali fino al 31 dicembre 2016.

464
zuccherificio mol

Il Ministero del Lavoro ha firmato il decreto di concessione della CIGS per lo Zuccherificio del Molise per il periodo dal 17.08.2015 al 16.08.2016 consentendo fin dai prossimi giorni l’avvio degli adempimenti operativi tesi ad assicurare la tutela del reddito ai lavoratori interessati. Gli Assessori Regionali al Lavoro e all’Agricoltura, Michele Petraroia e Vittorino Facciolla, esprimono soddisfazione per la firma del provvedimento ministeriale che agevolerà il percorso di riorganizzazione aziendale garantendo il sostegno al reddito dei dipendenti.

416
ass petraroia

Alle 9,30 del 2 dicembre 2015 in Via Veneto a Roma è prevista la firma della Convenzione per la gestione delle politiche attive del lavoro tra il Ministro, Giuliano Poletti ed il Vice Presidente della Giunta Regionale, Michele Petraroia. La proposta – tipo di Convenzione è stata adottata in Conferenza Stato – Regioni ed è stata approvata con Delibera di Giunta Regionale n. 644 del 23.11.2015 prevedendo in questa fase lo strumento dell’avvalimento del personale delle province in attesa dell’evoluzione della normativa sul riassetto istituzionale ed amministrativo in atto a livello nazionale.