mercoledì, aprile 26, 2017
Home Tags Articoli con i seguenti tag "carabinieri"

carabinieri

2231

E’ stato pubblicato su Gazzetta Ufficiale un nuovo bando per l’ammissione al corso triennale di 546 allievi marescialli del ruolo ispettori dell’Arma. Il termine ultimo per presentare domanda di partecipazione è fissata al 9 dicembre 2016.Il bando è rivolto sia ai militari già appartenenti all’Arma, sia a semplici cittadini italiani. Per poter partecipare alle selezioni è richiesto il possesso di una serie di requisiti.

466

Si premette che la UILTuCS Molise è perfettamente a conoscenza del fatto che il dott. Cacciavillani è Presidente della Molise Dati da poco tempo e che lui e tutto il Consiglio di amministrazione della società si sono ridotti gli emolumenti: ciò non toglie che tutti si sentano presi in giro nell'apprendere che i dirigenti della Molise DATI si siano RIDOTTI gli emolumenti ed oggi percepiscano SOLO  tra i 90mila ed i 148mila euro annui.

408
battista pd comune cb

La scuola Allievi Carabinieri di Campobasso è destinata a crescere. La buona notizia è stata diffusa presso la Caserma ‘Eugenio Frate’ nel corso della cerimonia di consegna degli Alamari e del Giuramento dei 200 Allievi Carabinieri del 134° Corso intitolato al corazziere Calcedonio Giordano. Nel corso dell’evento - al quale hanno partecipato il Comandante Generale dell’Arma dei carabinieri, Gen. C. A. Tullio Del Sette, il Comandante delle Scuole dell’Arma Gen. C. A. Riccardo Amato e del Gen. B. Antonio Paparella comandante della Legione Allievi, oltre al Comandante della Legione CC Molise Gen. B. Vito Paparella – dunque l’annuncio del rafforzamento della struttura e dei corsi per i giovani allievi che potrebbero addirittura raddoppiare.

406

Ad Isernia, nei pressi di Corso Garibaldi, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno arrestato un 27enne del posto, in quanto sorpreso mentre cedeva sostanze stupefacenti ad un 50enne di Pietrabbondante, in cambio di una somma di denaro contante. E' scattata una immediata perquisizione presso l’abitazione del 27enne, che ha permesso di rinvenire altre sostanze stupefacenti, un bilancino di precisione e materiale per preparare e confezionare le dosi. Sono state sequestrate circa quaranta grammi di hashish, denaro contante e altro materiale rinvenuto. Nella circostanzasono stati denunciati anche la 21enne fidanzata del “pusher”, per concorso nell’attività di spaccio ed il 50enne acquirente degli stupefacenti. L’arrestato del giovane dopo le formalità di rito e il trasferimento presso la Casa Circondariale di Isernia, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

450
carabinieri3

Ad Isernia, i Carabinieri hanno denunciato un 20enne, un 19enne ed un 18enne resisi responsabili del furto di merce per un valore di circa duecento euro, asportata, dopo averlo forzato, da un distributore automatico di snack e bibite. I tre sono stati identificati dai militari grazie ad un sistema di videosorveglianza installato nei pressi. Deunciato, tra l’altro, anche un 23enne che aveva tentato di vendere alcuni oggetti e monili in oro, rubati qualche giorno fa all’interno di un centro estetico.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Campobasso, nella giornata di ieri, in Campomarino, a seguito di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento, in ambito di attività preventiva e repressiva, eseguiti con la consueta professionalità e dedizione, sono riusciti a individuare un vero e proprio “emporio” dello stupefacente. 

112 carab

Sulla base di quanto riscontrato dall'Arma dei Carabinieri, nei mesi scorsi, il rischio che  qualche malfattore attui delle truffe ai danni di qualche malcapitato appartenente alle fasce  più deboli, in particolare gli anziani, risulta essere maggiore, soprattutto in questo periodo  di festività natalizie.  Al fine di prevenire e contrastare queste forme di criminalità, si desidera mettere in guardia  tutti i Cittadini, affinché si divulghino il più possibile le tipologie di truffe maggiormente denunciate nell’ambito della Provincia.

I Carabinieri della Compagnia di Larino hanno tratto in arresto a Santa Croce di Magliano, C.A., 49enne del luogo, per detenzione abusiva di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico i militari del Nucleo Operativo della Compagnia frentana, unitamente a quelli della Stazione di Santa Croce di Magliano, hanno attenzionato alcune persone, ritenute responsabili di detenere illegalmente armi e munizioni e, nel contempo, hanno svolto numerosi servizi di osservazione in prossimità dei luoghi frequentati dalle stesse (o nella loro disponibilità), ove le armi potevano essere state probabilmente occultate.