Perquisizioni a tappeto nel centro storico di Ripalimosani, due extracomunitari trovati in possesso di marijuana e cocaina

192
Continua senza sosta l’offensiva dei Carabinieri contro lo spaccio e l’uso di sostanze stupefacenti.

Gli uomini della Stazione di Ripalimosani, nell’ambito di un servizio finalizzato anche al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno dato il via ad una serie di perquisizioni personali e locali a carico di altrettanti soggetti residenti nella cittadina deferendo due giovani extracomunitari alla Procura della Repubblica di Campobasso, trovati in possesso di diversi grammi di sostanze da destinare al piccolo spaccio locale. 

Nel corso del blitz i Carabinieri della locale Stazione hanno setacciato anche diverse abitazione occupate da soggetti di interesse operativo, tra loro diversi extracomunitari, secondo l’attività info-investigativa del Reparto, riscontrando in più occasioni marijuana e cocaina. 

Un lavoro certosino quello messo in atto dai Carabinieri di Ripalimosani (CB), che nella circostanza hanno effettivamente inferto un duro colpo alla criminalità locale e che hanno ulteriormente incrementato, fin dalle prime ore, il controllo del territorio anche per il rispetto della più stringente normativa anti-contagio prevista dalla c.d. ‘zona rossa’.
Commenti Facebook