I Concerti d’Autunno’ del Perosi: le esibizioni della settimana

740

Prosegue con molto interesse da parte del pubblico molisano la rassegna ‘I Concerti d’Autunno’organizzati dal Conservatorio di Musica Lorenzo Perosi. Oggi 22 settembre alle ore 19,15 Francesca Rivellino si esibirà al pianoforte, presso l’Auditorium della ex –Gil, per i Concerti degli studenti. Verranno eseguite musiche di Beethoven, Bach, Chopin, Brahms e Ravel.

Domani 23 settembre sempre alle 19,15 alla ex Gil saranno di scena il soprano Ida Fratta e il pianista Domenico Codispoti, docenti del Conservatorio,che propongono un programma interamente dedicato a J. Brahms.

Il concerto del 24 settembre alle 19,15 si terrà nel Salone d’onore della Prefettura di Campobasso. Saranno protagonisti gli studenti della Scuola di canto della professoressa Alda Caiello accompagnati da Vittorio Fatica al violino e Ilario Fantone al violoncello. Il concerto è interamente dedicato alle ’Canzoni per il fronte’ ossia brani di autori diversi arrangiate per il suddetto organico da D. Shostakovich(nel luglio 1941) per i concerti militari, tratti da quello che era allora il Conservatorio di Leningrado. Nei primi giorni della Grande Guerra, i maggiori istituti di istruzione superiore della città di uno o dell’altro ramo delle arti, insieme con i teatri e le altre organizzazioni di formazione, ha iniziato a formare gruppi di artisti con lo scopo di fare delle performances nei centri di chiamata alle armi, la linea del fronte, negli ospedali, e così via.

Infine il 25 settembre si terrà presso la prestigiosa sede del Palazzo Ducale di Larino il terzo concerto della stagione concertistica di musica da camera dedicata alla figura del compositore larinese Adriano Lualdi. Come scrive il Sindaco di Larino, Vincenzo Notarangelo,…”l’intenzione dell’Amministrazione Comunale è di rendere omaggio ad un illustre larinese e farlo conoscere maggiormente ai suoi concittadini. Perché unico e complementare è il fine che il Comune di Larino ed il Conservatorio “Lorenzo Perosi” vogliono perseguire: fare cultura attraverso una stagione di bella musica che porti in alto la nostra Larino e con essa noi tutti.”
La pianista Patrizia Prati, docente del Conservatorio Perosi, presenterà un programma monografico su “I notturni di F. Chopin”.

Commenti Facebook