Vitivinicolo – PNS: ripartizione della dotazione finanziaria relativa alla campagna 2015/2016

682

L ’Assessorato regionale alle Politiche Agricole e Forestali della Regione Molise comunica che il Ministero, con decreto n. 3280 del 22 maggio 2015, ha stabilito la ripartizione della dotazione finanziaria per l’anno 2015/2016 tra le Misure che compongono il Programma Nazionale di Sostegno (PNS) nel settore vitivinicolo. La dotazione finanziaria complessiva assegnata alla Regione Molise, ai sensi del Regolamento comunitario n. 1308/13, è pari ad euro 1.648.835. Tale somma sarà ripartita, tenuto conto delle esigenze e delle aspettative dell’intera filiera vitivinicola, tra le seguenti Misure: Promozione sui mercati dei Paesi esteri; Ristrutturazione e riconversione dei vigneti; Vendemmia Verde e Distillazione di sottoprodotti ed Investimenti. Per garantire, poi, il pieno utilizzo delle risorse comunitarie, le eventuali economie saranno destinate alla Misura dell’Assicurazione del raccolto solo dopo aver soddisfatto il fabbisogno finanziario delle altre Misure inserite nel PNS.

“Il settore vitivinicolo – commenta l’Assessore regionale alle Politiche agricole, Vittorino Facciolla- rappresenta un pilastro dell’economia molisana. Vogliamo continuare ad essere protagonisti, con i nostri vini, non solo a livello regionale e nazionale, ma anche all’estero. Dopo molti anni la nostra Regione è riuscita ad affermare la propria identità nel panorama vitivinicolo italiano, sganciandosi finalmente dalle altre realtà limitrofe alle quali spesso è stata associata. Lo dimostrano, infatti, i numerosissimi e prestigiosi riconoscimenti ottenuti dalle aziende vitivinicole molisane, segno tangibile dell’alta qualità delle etichette delle nostre cantine, prodotti simbolo del nostro territorio”.

Commenti Facebook