UniMol / VIII Convegno Internazionale Poesia greca e latina in età tardoantica e medievale

172

UniMol, con il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione e il Centro Internazionale di Studi sulla poesia greca e latina di età tardoantica e medioevale, organizza a Campobasso l’VIII Convegno sulla poesia greca e latina di età tardoantica e medievale.
Il Centro Studi ha sede presso l’Università di Macerata e vi afferiscono prestigiosi Atenei: oltre a UniMol vi sono le Università di Montpellier, Liegi, Gent, Cagliari, Sassari, Salento e Catania ( http://poesiatardoantica.unimc.it/it).
L’attività principale del Centro Studi consiste nell’edizione commentata di testi poetici tardoantichi e medievali e nella pubblicazione di saggi dedicati ad autori o a tematiche specifiche. Nel ciclo dei convegni triennali del Centro Studi, giunti quest’anno all’ottava edizione, per la prima volta la sede prescelta è l’Università del Molise. Saranno presenti studiosi provenienti da varie Università (Italia, Belgio, Francia, Regno Unito, Germania), tra i maggiori esperti di poesia della tarda antichità e dell’alto medioevo.

CAMPOBASSO 19 – 21 NOVEMBRE 2019
Sala riunioni del Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione Università degli Studi del Molise – Via De Sanctis – II Edificio Polifunzionale

PROGRAMMA
Martedì 19 novembre, ore 15,00
Saluto del Rettore, Prof. LUCA BRUNESE
Saluto del Direttore del Dipartimento, Prof. ENZO DI NUOSCIO
Saluto del Presidente del Centro Internazionale di Studi sulla Poesia greca e latina in età tardoantica e medievale, Prof. ROBERTO PALLA
Presiede GILBERTO MARCONI
16,00 LORENZO NOSARTI (Padova) – Testi in dialogo: tra filologia e letteratura
16,30 ANTONIO PIRAS (Cagliari) – Il Liber hymnorum di Ilario di Poitiers: le ragioni di un’impresa fallita
17,00 Pausa
17,20 MARIA VERONESE (Padova) – Un prologo metrico all’epitome del
Commento ai Salmi di Agostino
17,50 SABINE FIALON (Montpellier) – Thalia tristis. Une muse en deuil dans un carmen epigraphicum funéraire de Dougga (CIL, VIII, 1523)
18,20 Discussione

Mercoledì 20 novembre, ore 9,15
Presiede ANNA MARIA PIREDDA
9,15 MARC VANDERSMISSEN (Liège) – Le projet “Ovidian textual motifs” du LASLA: motifs textuels ovidiens et poésie latine tardo-antique
9,45 DOMINIQUE LONGRÉE (Liège) – La Mosella di Ausonio: reminiscenze classiche e motivi testuali rilevati con il Deep Learning
10,15 GIOVANNI LAUDIZI (Salento) – La Medea cunctans di Epigr. Bob. 53 Sp. (= Ps. Auson. 21 p. 429 Peip.)
10,45 Pausa
11,05 ROBERTO PALLA (Macerata) – Amici miei. Epitaffi ‘sparsi’ di Gregorio Nazianzeno. Primo tempo: la tradizione manoscritta
11,35 MARIA GRAZIA MORONI (Macerata) – Amici miei. Epitaffi ‘sparsi’ di Gregorio Nazianzeno. Secondo tempo: motivi funerari
12,05 Discussione

Mercoledì 20 novembre, ore 15,00
Presiede ROBERTO PALLA
15,00 ANTONINO ISOLA (Perugia) – Pap. Barc. Inv. 149v-153r: «Psalmus responsorius». Note su alcune interpretazioni controverse
15,30 ANTONELLA BRUZZONE (Sassari) – Mito, poesia, potere. Gigantomachie latine tardoantiche
16,00 Pausa
16,20 CLAUDIO MICAELLI (Macerata) – “Conversione poetica” e ispirazione cristiana negli Inni di Sinesio: alcune riflessioni
16,50 COSTAS PANAYOTAKIS (Glasgow) – La fortuna delle sentenze publiliane nella tarda antichità
17,20 Discussione

Giovedì 21 novembre, ore 9,15
Presiede CECILIA RICCI
9,15 FILOMENA GIANNOTTI (Siena) – Levigata pagina: l’epitaffio di Sidonio per il nonno Apollinare (ep. III 12)
9,45 GIOVANNI P. MAGGIONI (Molise) – Il viaggio per mare di alcuni monaci bretoni al Paradiso terrestre nel Pantheon di Goffredo da Viterbo
10,15 ONOFRIO VOX (Salento) – Sulla poesia greca otrantina per Federico II di Svevia
10,45 Pausa
11,05 FABIO NOLFO (Macerata/München) – I Nasonis carmina e l’epigramma letterario tardoantico: ipotesi di ricerca
11,25 ANGELICA RAGGIUNTI (Macerata) – Ritratto d’autore: la figura di Gregorio Nazianzeno in Carm. II,1,19
11,45 ANNALISA GUGLIERSI (Salento) – La Medea di Draconzio: analogie e differenze con la Medea di Seneca
12,05 Discussione

Commenti Facebook