Treni Campobasso – Roma: dopo appena pochi chilometri iniziano ad accumulare ritardi

789

I due convogli Campobasso – Roma Termini delle ore 5,51 e delle 6,53 sarebbero dovuti giungere nella Capitale alle 8,53 e alle 9,59, sarebbero, usiamo il condizionale, perchè in realtà si sono registrati gli ennesimi ritardi e soste non previste. A Bojano, dopo appena pochi chilometri il primo convoglio partito ha iniziato ad accumulare minuti di ritardo, che a Rocca d’Evandro si sono tradotti già in 76 minuti. Il secondo convoglio, “più veloce” registra un ritardo di circa 30 minuti. Ora, un ritardo o un imprevisto non è la fine del mondo, ci può stare, però diventa estenuante per i passeggeri se tali problemi si verificano quasi tutti i giorni. Su tutte le furie i passeggeri, soprattutto i lavoratori pendolari, tra cui un nostro lettore che ci ha aggiornati di cosa stesse succedendo, per l’ennesima volta.

Commenti Facebook