Saluto di commiato di Giuliana Petta, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale

1666

Non è senza un po’ di emozione che mi accingo a lasciare il servizio, ma lo faccio nella consapevolezza di aver potuto vivere appieno la scuola in ogni suo aspetto: da discente a docente a preside, fino ai ruoli più alti che ho avuto l’onore e il piacere di ricoprire e proprio qui, nel nostro Molise.  Ho dato tanta parte della mia vita alla scuola, ma devo dire, in sincerità, che ho ricevuto tanto di più in soddisfazioni, relazioni umane, amicizia e solidarietà, che sono la ricchezza alla quale non vorrei mai rinunciare.  Ho visto e vissuto tanti cambiamenti e altrettante riforme; ho dovuto misurarmi con aspetti e sfide sempre nuove, ma tutto ciò mi è stato facile e possibile proprio grazie alla rete di rapporti umani, dentro e fuori la scuola, che si è stretta intorno alla mia persona.
Non posso allora non ringraziare colleghi, docenti e personale della scuola con cui ho condiviso tanta parte del mio cammino, non posso non ricordare, con sincera gratitudine, quanti mi hanno offerto la loro stima e la loro collaborazione e mi hanno aiutato a svolgere al meglio le mie funzioni. Grazie!  Grazie perché in questi anni, soprattutto quelli trascorsi nell’Ufficio Scolastico Regionale per il Molise, mi hanno dato modo di vedere e apprezzare quanto vivo e vivace sia lo spirito di chi crede e lavora nel mondo della scuola.  Un grazie, pieno di emozione, va a tutto il personale degli Uffici dell’USR Molise, con cui, in questi ultimi anni, ho condiviso ansie, difficoltà, emergenze, ma anche soddisfazioni, gioie, solidarietà, riscontrando in ciascuno e in tutti il senso dell’attaccamento al lavoro e la dignità di operare per un bene così grande e così prezioso qual è la scuola.
Un ringraziamento va anche alle Organizzazioni Sindacali, nelle loro varie componenti, con le quali, pur in una dialettica fisiologica, ho lavorato per contribuire al bene della scuola, degli studenti e delle famiglie.  Grazie alle Istituzioni locali tutte, Regione, Province, Comuni, Prefettura, Questura, Autorità Militari; grazie agli organi di informazione e a tutte le forze produttive del territorio che hanno condiviso e affiancato l’operato del mio Ufficio in un arricchimento reciproco e costruttivo.  A tutti, insieme al mio saluto pieno di stima, voglio fare giungere il mio personale augurio per un lavoro futuro a servizio del bene comune, condotto nella gioia e ricco di soddisfazioni.

Giuliana PETTA
Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Molise

Commenti Facebook